Aggiornato alle: 16:21

Maltempo, cede tettoia: 15enne ferita in Liguria | L’allerta meteo si estende al Centrosud

di Redazione

» Meteo » Maltempo, cede tettoia: 15enne ferita in Liguria | L’allerta meteo si estende al Centrosud

Maltempo, cede tettoia: 15enne ferita in Liguria | L’allerta meteo si estende al Centrosud

| lunedì 10 Agosto 2015 - 08:17
Maltempo, cede tettoia: 15enne ferita in Liguria | L’allerta meteo si estende al Centrosud

Fine dell’estate? Forse è ancora presto per dirlo, ma la pioggia e il forte vento che in queste ore stanno interessando il Nord-Ovest, potrebbero mettere fine al periodo di caldo da record. La perturbazione proveniente dalla Francia, ha provocato piogge e temporali su buona parte del centro nord, si sposterà nelle prossime ore verso sud est, portando ancora precipitazioni sulle regioni centrali e sul sud.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha dunque emesso una nuova allerta meteo che integra ed estende quella diffusa ieri: gli esperti prevedono dalla serata di oggi temporali sulla Campania mentre dalle prime ore di domani le piogge interesseranno anche Molise, Puglia, Sicilia, Calabria e Basilicata. I fenomeni potranno essere localmente molto intensi e accompagnati da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento.

Oggi è stata una giornata difficile. Durante un temporale molto violento, una 15enne è rimasta ferita a causa del cedimento di una tettoia all’interno di uno stabilimento balneare di Marinella di Sarzana, in Liguria. La ragazzina si era recata sotto la struttura per trovare riparo dalla burrasca. Il maltempo ha colpito le province de La Spezia e di Massa Carrara. La giovane è stata ricoverata in ospedale in codice rosso.

Disagi anche in Sicilia. Un albero, a causa del violento nubifragio che ha colpito Palermo, si è abbattuto su due auto in marcia. È accaduto in viale Regina Margherita, nei pressi di Mondello. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ma anche i Vigili urbani.

Un ragazzo di 16 anni è rimasto ferito. Il giovane alla guida di uno scooter è stato colpito da un albero caduto in piazza Castelnuovo. Il ragazzo è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato nell’ospedale Civico per accertamenti. Un altro automobilista nel lungomare Cristoforo Colombo ha perso il controllo dell’auto ed è finito nella scogliera. Sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della polizia municipale per soccorrerlo. In via Ricasoli il tetto di una palazzina di due piani è crollato. L’edificio è stato sgomberato.

Nel capoluogo siciliano i sottopassaggi sono allagati. A Mondello non si circola così come nella zona di viale Regione siciliana e nella Favorita. Alcune grosse foglie di palme sono cadute nella zona del Politeama. Tombini sono saltati e strade si sono trasformate in fiumi. Prese d’assalto le sale operative di vigili del fuoco, della polizia municipale, di carabinieri e polizia.

Nel corso della mattina è avvenuto un nubifragio su Roma. Allagamenti e danni dopo l’improvviso temporale a Lavinio, Anzio e Nettuno. Traffico rallentato con code a causa della pioggia sul Grande Raccordo Anulare tra via Anagnina e via Laurentina in entrambe le direzioni. Una tromba d’aria invece a Civitavecchia.

Centinaia  le richieste di intervento giunte nelle ultime ore, a causa del maltempo, ai vigili del fuoco di Terni, sia in città che in varie zone della provincia. Decine quelli già svolti, in particolare per allagamenti stradali ed alberi caduti. Impegnate tutte le squadre in servizio nel capoluogo e nei distaccamenti di Orvieto e Todi. Non si registrano feriti o situazioni di pericolo.

Sulla base dei fenomeni previsti, il Dipartimento ha anche valutato una criticità arancione per rischio idrogeologico sulla Toscana e sui settori occidentali di Lazio e Campania, Basilicata Calabria e sui settori settentrionali della Sicilia.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it