Aggiornato alle: 11:10

Champions, fine della corsa per la Lazio. Il Bayer vince (3 – 0) e passa il turno

di Redazione

» Sport » Champions, fine della corsa per la Lazio. Il Bayer vince (3 – 0) e passa il turno

Champions, fine della corsa per la Lazio. Il Bayer vince (3 – 0) e passa il turno

| mercoledì 26 Agosto 2015 - 20:28
Champions, fine della corsa per la Lazio. Il Bayer vince (3 – 0) e passa il turno

La Lazio è fuori dalla Champions. Ad andare avanti è il Bayer Leverkusen, che alla ‘Bayarena’ vince per 3-0 il match di ritorno dei playoff contro i biancocelesti, ribaltando l’1-0 subito all’Olimpico e conquistando l’accesso alla fase a gironi del torneo: la squadra di Pioli, adesso, dovrà accontentarsi dell’Europa League.

Il primo tempo è un dominio dei tedeschi, che prima centrano una clamorosa traversa con Kiessling (26′) e poi passano in vantaggio grazie alla zampata vincente di Calhanoglu (39′), bravo a sfruttare una grave disattenzione difensiva della retroguardia laziale.

Il monologo dei padroni di casa continua anche nella ripresa: dopo soli 3′, Mehmedi trova il raddoppio, costringendo la Lazio alla reazione, che però non arriva mai, anche a causa dell’espulsione di Mauricio (68′), e allora all’88’ ci pensa Bellarabi a firmare il tris e a chiudere definitivamente i giochi.

 

45′ s.t. – L’arbitro assegna 3′ di recupero.

43′ s.t. – TERZO GOL DEL BAYER: Brandt entra in area, elude l’uscita di Berisha e serve l’accorrente Bellarabi, che a porta vuota non può sbagliare.

41′ s.t. – Ammonizione per Hilbert.

37′ s.t. – Ultimo cambio per la Lazio. Morrison prende il posto di Onazi.

34′ s.t. – Nuova sostituzione per Schmidt. Fuori Calhanoglu, dentro Kruse.

32′ s.t. – Ci prova subito il nuovo entrato Brandt, ma il suo sinistro da fuori area non impensierisce Berisha.

30′ s.t. – Primo cambio per il Bayer. Esce Mehmedi, entra Brandt.

28′ s.t. – Ammonizione per Lulic.

26′ s.t. – Ammonizione per Parolo.

25′ s.t. – Seconda sostituzione per Pioli. Gentiletti prende il posto di Felipe Anderson.

23′ s.t. – ESPULSO MAURICIO per doppia ammonizione.

22′ s.t. – Ammonizione per Wendell.

20′ s.t. – Tentativo dalla destra di Bellarabi, il suo diagonale esce di un soffio a lato della porta difesa da Berisha.

17′ s.t. – Il solito Calhanoglu ci prova su punizione, il suo tiro finisce sulla barriera.

15′ s.t. – Ammonizione per Mauricio.

11′ s.t. – Primo cambio del match. Fuori Radu, dentro Kishna.

6′ s.t. –  Calhanoglu ancora pericoloso, Berisha interviene in uscita bassa sul tiro del turco.

3′ s.t. – RADDOPPIO DEL BAYER: Mehmedi approfitta di una diagonale sbagliata di Mauricio ed entra in area per poi superare Berisha con un potente destro sotto la traversa.

21.45 – INIZIA IL SECONDO TEMPO.

21.30 – FINE PRIMO TEMPO. Bayer in vantaggio per 1-o sulla Lazio grazie al gol di Calhanoglu (39′).

39′ p.t. – BAYER IN VANTAGGIO: Calhanoglu si ritrova il pallone tra i piedi grazie ad un ‘flipper’ nell’area biancoceleste e batte Berisha da posizione ravvicinata.

37′ p.t. – Ammonizione per Bellarabi.

31′ p.t. – Nuovo tentativo dalla distanza di Bellarabi, conclusione da dimenticare.

30′ p.t – Keita ancora pericoloso in area tedesca, questa volta sulla destra. Biancocelesti adesso più propositivi.

28′ p.t – Timido tentativo della Lazio con Keita che scappa sulla sinistra e va al tiro da posizione defilata: para Leno.

26p.t – Traversa di Kiessling su colpo di testa. Trema la Lazio.

20′ p.t – Keita guadagna un calcio di punizione che viene battuto da Candreva. Nulla di fatto.

18′ p.t – Nuovo tentativo di Hakan Calhanoglu, Berisha salva.

18′ p.t – Conclusione fuori misura di Basta, la Lazio prova a reagire.

17′ p.t – Botta dalla distanza di Hakan Calhanoglu, palla a lato del palo.

14′ p.t – Fase convulsa del match. Sale la pressione del Bayer, la Lazio si difende con ordine.

6′ p.t. – Il Bayer risponde con la conclusione da fuori di Bellarabi, che però non trova lo specchio della porta.

4′ p.t. – Lazio subito pericolosa con Keita, che per poco non sfrutta una leggerezza difensiva dei tedeschi.

20.45 – Fischio d’inizio alla ‘Bayarena’, al via Bayer Leverkusen-Lazio.

Per la Lazio è la partita dell’anno. Gli allarmi del precampionato sono rientrati subito con l’inizio della stagione vera e propria, che ha portato la vittoria contro il Bayer nella gara d’andata dei playoff di Champions e il successo alla prima di campionato contro il Bologna. Il secondo atto contro i tedeschi vale la qualificazione alla fase a gironi, che con sé porterebbe tanti vantaggi per i biancocelesti, sia a livello economico che di prestigio, senza contare che darebbe anche un contributo importante all’Italia per risalire il ranking Uefa.

FORMAZIONI UFFICIALI:

BAYER LEVERKUSEN: Leno; Hilbert, Papadopoulos, Tah, Wendell; Kramer, Bender; Bellarabi, Calhanoglu (Kruse 34′ s.t.), Mehmedi (Brandt 30′ s.t.); Kiessling. All. : Schmidt.

LAZIO: Berisha; Mauricio, de Vrij, Radu (Kishna 11′ s.t.); Basta, Onazi (Morrison 37′ s.t.), Parolo, Lulic; Candreva, Keita, Felipe Anderson (Gentiletti 25′ s.t.). All. : Pioli.

ARBITRO: Carlos Velasco Carballo (Spagna).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it