Il Pescara rischia ma vince: Perugia ko 2-1. Decidono i gol di Memushaj e Caprari

di Redazione

» Abruzzo » Il Pescara rischia ma vince: Perugia ko 2-1. Decidono i gol di Memushaj e Caprari

Il Pescara rischia ma vince: Perugia ko 2-1. Decidono i gol di Memushaj e Caprari

| venerdì 11 Settembre 2015 - 20:15
Il Pescara rischia ma vince: Perugia ko 2-1. Decidono i gol di Memushaj e Caprari

Serata di festa all’Adriatico per il Pescara, che batte 2-1 il Perugia nell’anticipo della seconda giornata del campionato di Serie B e porta a casa i primi tre punti della stagione. La squadra di Oddo riscatta così la pesante sconfitta per 4-0 subita all’esordio contro il Livorno e sale a quota 3 punti in classifica.

Una rete per tempo per i padroni di casa, che al 30′ aprono le marcature grazie al rigore trasformato con sicurezza da Memushaj, per poi trovare il raddoppio nella ripresa, al 75′, con la rete realizzata da Caprari.

Il Perugia reagisce nel finale e accorcia le distanze con Di Carmine (91′), mettendo in apprensione gli abruzzesi, che però riescono a contrastare gli ultimi assalti degli avversari e a portare a casa il risultato. L’undici di Bisoli rimane fermo a 3 punti in classifica in virtù della vittoria casalinga contro il Como alla prima di campionato.

QUI SOTTO LA CRONACA DEL MATCH

22.19 – FINISCE LA PARTITA ALL’ADRIATICO. IL PESCARA VINCE PER 2-1 GRAZIE ALLE RETI DI MEMUSHAJ (30′) E CAPRARI (75′). A SEGNO DI CARMINE (91′) PER IL PERUGIA.

48′ s.t. –  Contropiede del Pescara orchestrato da Memushaj, che chiude l’azione con un pallonetto: pallone di poco alto sopra la traversa.

46′ s.t. – Gol del Perugia. Di Carmine accorcia le distanze con un violento sinistro da posizione ravvicinata su cui Aresti non può nulla.

45′ s.t. – L’arbitro assegna 4′ di recupero.

43′ s.t. – Ammonizione per Parigini.

36′ s.t. – Benali a terra all’interno dell’area di rigore avversaria: l’arbitro lascia correre.

31′ s.t. – Ammonizione per Caprari.

31′ s.t. – Raddoppio del Pescara: l’ottimo Lapadula lancia in porta il neo entrato Caprari con un preciso filtrante in verticale, l’attaccante degli abruzzesi si ritrova da solo davanti al portiere avversario e non sbaglia.

30′ s.t. – Ultima sostituzione anche per Oddo. Caprari prende il posto di Cocco.

29′ s.t. – Terzo e ultimo cambio per il Perugia. Fuori Salifu, dentro Di Carmine.

24′ s.t. – Seconda sostituzione per i padroni di casa. Esce Torreira, entra Mandragora.

18′ s.t. – Ammonizione per Aresti.

17′ s.t. – Ammonizione per Volta.

14′ s.t. – Secondo cambio per Bisoli. Della Rocca prende il posto di Lanzafame.

13′ s.t. – Prima sostituzione per il Pescara. Fuori Valoti, dentro Benali.

4′ s.t. – Perugia vicinissimo al pari. Parigini si presenta a tu per tu con Aresti, che con un miracoloso intervento in uscita bassa respinge il tiro a botta sicura dell’avversario.

3′ s.t. – Lapadula difende bene palla in area e appoggia per Verre, che calcia di prima: il suo destro termina di poco a lato della porta difesa da Rosati.

1′ s.t. – Primo cambio del match. Esce Mancini, entra Parigini.

21.30 – INIZIA IL SECONDO TEMPO.

21.14 – FINE PRIMO TEMPO. Il Pescara è in vantaggio per 1-0 sul Perugia grazie al rigore trasformato al 30′ da Memushaj.

41′ p.t. – Buon tentativo del solito Lapadula, il suo sinistro viene respinto in corner da Rosati.

41′ p.t. – Ammonizione per Salifu.

38′ p.t. – Ammonizione per Spinazzola.

35′ p.t. – Ardemagni vicino al pari con un insidioso colpo di testa di poco fuori dalla porta difesa da Aresti.

33′ p.t. – Gran botta di Torreira da fuori area, Rosati respinge coi piedi.

30′ p.t. – Vantaggio del Pescara: perfetta l’esecuzione di Memushaj, che spiazza Rosati e porta avanti i suoi.

29′ p.t. – RIGORE PER IL PESCARA. Fabinho atterra Zampano in area, l’arbitro indica il dischetto.

27′ p.t. – PALO DI LAPADULA: gran sinistro al volo dell’attaccante del Pescara, che centra in pieno il palo alla sinistra di Rosati.

23′ p.t. – Ardemagni devia di testa l’ottimo traversone dalla destra di Salifu, trovando la deviazione di un difensore: calcio d’angolo per il Perugia.

20′ p.t. – Lanzafame batte una punizione da posizione interessante, il pallone termina alto sopra la traversa.

13′ p.t. – Prima occasione per il Pescara: Crescenzi libera con un’ottima giocata Lapadula, l’attaccante prova a metterla in mezzo ma il suo cross viene neutralizzato dalla grande copertura di Volta, che chiude in angolo.

7′ p.t. – Cocco ci prova direttamente su punizione, la sua conclusione viene respinta dalla barriera.

20.29 – INIZIA IL PRIMO TEMPO.

FORMAZIONI UFFICIALI

PESCARA: Aresti; Zampano, Zuparic, Fornasier, Crescenzi; Verre, Torreira (Mandragora 24′ s.t.), Memushaj; Valoti (Benali 13′ s.t.); Cocco (Caprari 30′ s.t.), Lapadula. All. : Oddo.

PERUGIA: Rosati; Mancini (Parigini 1′ s.t.), Volta, Rossi; Del Prete, Spinazzola, Salifu (Di Carmine 29′ s.t.), Rizzo, Fabinho; Lanzafame (Della Rocca 14′ s.t.), Ardemagni. All. : Bisoli.

ARBITRO: Riccardo Pinzani (Empoli).

(Foto da Twitter)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820