Aggiornato alle: 07:56

Il Palermo frena al Barbera, pari per 2-2 con il Carpi

di Redazione

» Emilia Romagna » Il Palermo frena al Barbera, pari per 2-2 con il Carpi

Il Palermo frena al Barbera, pari per 2-2 con il Carpi

| domenica 13 Settembre 2015 - 14:50
Il Palermo frena al Barbera, pari per 2-2 con il Carpi

Sulla carta un testa-coda, in campo una lotta senza esclusione di colpi. Il Carpi ferma il Palermo sul 2-2 conquistando il primo punto stagionale e rischiando persino di fare bottino pieno. 

Pareggio nel complesso giusto, frutto di un primo tempo tutto di marca rosanero e di una ripresa nella quale il Carpi ha seriamente messo in difficoltà i padroni di casa.

Sfuma quindi il “sogno” punteggio pieno per Iachini, Castori invece manca l’appuntamento con la prima vittoria stagionale, ma torna in Emilia con alle spalle una prestazione di tutto rispetto e la certezza di avere in casa un bomber di sicuro affidamento: Marco Borriello.

Nel primo tempo in vantaggio subito il Palermo con Hiljemark al 6′ p.t. Il Carpi avverte il colpo, ma dopo 20′ trova il pari grazie ad uno sfortunato autogol di Vitiello.

Nella ripresa partono meglio gli emiliani, ma la svolta al match la imprime l’ingresso in campo di Borriello al 17′. All’attaccante ex Milan e Roma bastano una manciata di secondi per metter il sigillo sul match: imbucata di Matos e stoccata di prima che non lascia scampo a Sorrentino.

Il Palermo è sulle gambe, prova a reagire ma il muro eretto da Castori tiene bene. Il finale sembra scontato, ma sul cross di Lazaar a 2′ dal termine Djurdjevic trova l’inzuccata vincente che vale il 2-2 finale. Una certezza per il Palermo: con il Carpi è sempre durissima, in Serie B come in Serie A.

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

16.53 – FINALE AL BARBERA, PALERMO-CARPI: 2-2

49′ s.t – AMMONIZIONE PER GABRIEL SILVA.

45′ s.t – L’arbitro assegna 4′ di recupero.

44′ s.t – AMMONIZIONE PER VITIELLO.

43′ s.t – IL PALERMO HA PAREGGIATO, HA SEGNATO DJURDJEVIC! Cross dalla sinistra di Lazaar e colpo di testa dell’esordiente numero 99 rosanero: Benussi non trattiene, palla in rete e Barbera in festa. 

42′ s.t – Carpi tutto rinchiuso nella propria metà campo, il Palermo attacca ma non punge.

38′ s.t – CONTINUA LA GIRANDOLA DEI CAMBI. MARESCA FA IL SUO INGRESSO IN CAMPO AL POSTO DI JAJALO.

37′ s.t – CASTORI SI GIOCA ANCHE LA CARTA LAZZARI, ESCE BIANCO.

31′ s.t – IL CARPI RISPONDE RICHIAMANDO IN PANCHINA LETIZIA, DENTRO WALLACE.

30′ s.t – SECONDO CAMBIO ROSANERO. TRAJKOVSKI PRENDE IL POSTO DI HILJEMARK.

26′ s.t – Il Palermo prova ad alzare la pressione, ma il Carpi dà la sensazione di poter controllare senza affanno.

21′ s.t – AMMONIZIONE PER GONZALEZ.

18′ s.t – CARPI IN VANTAGGIO, HA SEGNATO BORRIELLO! Primo pallone toccato ed è subito gol per l’ex attaccante di Roma e Genoa. Imbucata vincente di Matos e colpo di prima che non lascia scampo a Sorrentino. 

17′ s.t – PRIMI CAMBI DEL MATCH. FUORI MBAKOGU, DENTRO BORRIELLO. IL PALERMO RISPONDE CON DJURDJEVIC AL POSTO DI GILARDINO.

15′ s.t – Conclusione di pochissimo a lato di Letizia, ancora brividi per Sorrentino.

13′ s.t – Emiliani pericolosi con Matos, vera e propria spina nel fianco della corsia destra del Palermo. I rosanero soffrono troppo in difesa, il Carpi prova ad approfittarne in contropiede.

10′ s.t – Gilardino prova il colpo sotto porta, ma il guardalinee fischia il fuorigioco. Il Palermo conduce il gioco, il Carpi si difende con ordine.

5′ s.t – Buona iniziativa del Palermo con Quaison che riceve palla sulla sinistra e prova la conclusione dalla lunga distanza. Benussi para.

3′ s.t – Prima azione offensiva della ripresa firmata Gilardino-Hiljemark: nulla di fatto.

16.03 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni. 

15.45 – FINE PRIMO TEMPO, PALERMO-CARPI: 1-1.

40′ p.t – AMMONIZIONE PER EL KAOUTARI.

38′ p.t – Pressione rosanero dalle parti di Benussi. Partita sempre più intensa.

32′ p.t – Ghiotta occasione per il Palermo. Quaison scappa sulla sinistra, entra in area e prova a battere Benussi con un piatto destro. Il portiere respinge, sugli sviluppi la difesa del Carpi allontana.

30′ p.t – Carpi adesso più propositivo. Si lotta a centrocampo.

24′ p.t – PAREGGIO DEL CARPI, AUTOGOL DI VITIELLO. Sfortunatissimo l’intervento in scivolata del difensore rosanero sul cross basso di Mbakogu dalla destra. Sorrentino spiazzato, 1-1.

22′ p.t – Vazquez e Quaison continuano a giganteggiare a cospetto di un Carpi in evidente affanno. Gli emiliani provano a colpire solamente sulle ripartenze.

16′ p.t – AMMONIZIONE PER BIANCO.

15′ p.t – Carpi pericolosissimo con Fedele che manda fuori da ottima posizione sugli sviluppi di una rimessa laterale.

12′ p.t – Fluido giropalla dei padroni di casa che continuano a stazionare nella metà campo avversaria.

9′ p.t – AMMONITO GAGLIOLO.

9′ p.t – Carpi intontito, quello rosanero è un vero assedio. Dalla distanza ci ha provato anche Vazquez con un sinistro a giro terminato alto.

6′ p.t – PALERMO IN VANTAGGIO, HA SEGNATO HILJEMARK! Grande progressione di Quaison ancora sulla sinistra, palla al centro e colpo vincente dello svedese a due passi dalla porta. 

3′ p.t – Inizio aggressivo del Palermo che cerca lo sfondamento con Lazaar sulla corsia di sinistra.

15.00 – Fischio d’inizio al Barbera, al via Palermo-Carpi

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PALERMO: Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, El Kaoutari; Rispoli, Hiljemark, Jajalo, Lazaar; Quaison, Vazquez; Gilardino. All. : Iachini.

CARPI: Benussi; Zaccardo, Bubnjic, Gagliolo; Letizia, Lollo, Bianco, Fedele, Gabriel Silva; Matos, Mbakogu. All. : Castori.

ARBITRO: Claudio Gavillucci (Latina).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820