MotoGP, Aragona: Marquez cade ma la pole è sua | Secondo Lorenzo, terzo Iannone. Rossi è solo sesto

di Redazione

» Altri Sport » MotoGP, Aragona: Marquez cade ma la pole è sua | Secondo Lorenzo, terzo Iannone. Rossi è solo sesto

MotoGP, Aragona: Marquez cade ma la pole è sua | Secondo Lorenzo, terzo Iannone. Rossi è solo sesto

| sabato 26 Settembre 2015 - 15:00
MotoGP, Aragona: Marquez cade ma la pole è sua | Secondo Lorenzo, terzo Iannone. Rossi è solo sesto

È stato Marc Marquez il protagonista delle qualifiche del GP di Aragona. Il pilota della Honda si è preso la sua settima pole stagionale nonostante sia scivolato nel tentativo di migliorare ulteriormente il proprio tempo (1’46”635), già comunque ottimo: lo spagnolo ha fatto segnare il record della pista.

Alle spalle del campione del mondo in carica si sono piazzati Jorge Lorenzo, secondo a +0.108 con la sua Yamaha, e la Ducati del sempre più sorprendente Andrea Iannone, che ha conquistato la terza piazza (+0.543).

Solo seconda fila, invece, per Valentino Rossi: il leader del motomondiale ha girato stranamente su tempi piuttosto bassi e non è riuscito a portare a casa un risultato migliore del sesto tempo; prima di lui, Pol Espargaro, quarto, e Dani Pedrosa, quinto.

Terza fila con Aleix Espargaro (Suzuki, 7°), Cal Crutchlow (Honda, 8°) e Danilo Petrucci (Ducati Pramac, 9°), mentre ha chiuso in quarta il terzetto composto da Bradley Smith (Yamaha, 10°), Yonny Hernandez (Ducati, 11°) e Maverick Vinales (Suzuki, 12°).

Nella Q1 c’era stata l’ottima prova dei due piloti della Pramac, l’italiano Danilo Petrucci e il colombiano Yonny Hernandez, che avevano messo in cassaforte rispettivamente il primo e il secondo tempo, tagliando fuori dalla Q2 Andrea Dovizioso e la sua Ducati: il ‘Dovi’, in gara, partirà tredicesimo.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820