La Juventus batte il Bologna in rimonta: 3 – 1 | I bianconeri vincono la prima partita casalinga

di Denise Marfia

» Sport » La Juventus batte il Bologna in rimonta: 3 – 1 | I bianconeri vincono la prima partita casalinga

La Juventus batte il Bologna in rimonta: 3 – 1 | I bianconeri vincono la prima partita casalinga

| domenica 04 Ottobre 2015 - 17:17
La Juventus batte il Bologna in rimonta: 3 – 1 | I bianconeri vincono la prima partita casalinga

La Juventus conquista la prima vittoria casalinga in campionato e scala la classifica. Adesso sono 8 i punti, gli stessi che la separano dalla vetta. Allegri mette in campo lo stesso 11 di Siviglia e ha ragione. La squadra sembra avere la quadratura giusta ed inizia la partita in attacco. Da un’azione casuale nei primi minuti viene, però, il vantaggio del Bologna che tenta di difendersi in maniera ordinata ma la Juventus non si scompone e prova varie volte a scardinare la difesa felsinea.

Al 32′ ecco il pareggio di Morata che si rivelerà il migliore della partita. L’attaccante si procura anche il rigore che viene siglato da Dybala ed è autore dell’assist per il definitivo 3-1 di Khedira. Il centrocampista spagnolo è il vero protagonista del centrocampo bianconero. Il Bologna inizia bene ma si spegne nel corso della partita.

Per la Juventus una vittoria meritata e che dà morale a tutto l’ambiente. Adesso c’è la sosta, quando riprenderà il campionato ci sarà come avversaria l’Inter, una ghiotta occasione per tentare di recuperare punti ad una diretta rivale.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAGELLE

48′ s.t. – L’ARBITRO FISCHIA LA FINE DELLA PARTITA. JUVENTUS – BOLOGNA 3 – 1

47′ s.t. – TERZA SOSTITUZIONE PER LA JUVENTUS. ENTRA ASAMOAH, ESCE KHEDIRA

46′ s.t. – Falco su punizione mette fuori-

45′ s.t. – L’arbitro Celi assegna 3 minuti di recupero.

38′ s.t. – AMMONIZIONE PER LEMINA. TRATTIENE IRREGOLARMENTE MOUNIER

35′ s.t. – Pogba batte una punizione sulla sinistra e la palla finisce alta.

30′ s.t. – TERZA SOSTITUZIONE PER IL BOLOGNA. ENTRA FALCO ESCE BRIENZA

30′ s.t. – SECONDA SOSTITUZIONE PER LA JUVENTUS. ENTRA ZAZA, ESCE MORATA

24′ s.t. – SECONDA SOSTITUZIONE PER IL BOLOGNA. ENTRA BRIGHI, ESCE PULGAR

23′ s.t. – Dybala servito dentro l’area tira in porta, Mirante respinge con difficoltà.

21′ s.t. – PRIMA SOSTITUZIONE PER LA JUVENTUS. ENTRA LEMINA ESCE HERNANES

18′ s.t. – GOL DELLA JUVENTUS. SEGNA KHEDIRA. MORATA CROSSA IN AREA E KHEDIRA DALLA DESTRA STACCA DI TESTA E BATTE IL PORTIERE. JUVENTUS – BOLOGNA 3 – 1

17′ s.t. – Hernanes tira da fuori area, la palla va fuori.

12′ s.t. – Morata si libera dentro l’area, tira di sinistro e Mirante devia in angolo la palla smorzata da Ferrari.

11′ s.t. – AMMONIZIONE PER PULGAR. FALLO SU CHIELLINI

9′ s.t. – Brienza calcia una punizione, Khedira mette la palla in calcio d’angolo.

6′ s. t. – RADDOPPIO DELLA JUVENTUS. DYBALA SEGNA IL RIGORE. SPIAZZA DI DESTRO MIRANTE. JUVENTUS – BOLOGNA 2 – 1

5′ s.t. – Barzagli crossa in area, Morata è ostacolato in volo da Ferrari per l’arbitro è RIGORE

4′ s.t. – AMMONIZIONE PER MASINA. BLOCCA FALLOSAMENTE CUADRADO

2′ s.t. – PRIMA SOSTITUZIONE NEL BOLOGNA. ENTRA ROSSETTINI, ESCE GASTALDELLO

1′ s.t. – Morata si divora un gol. Servito da Cuadrado dentro l’area manda la palla fuori a portiere battuto.

19.04 – INIZIA IL SECONDO TEMPO.

47′ p.t. – L’ARBITRO FISCHIA LA FINE DEL PRIMO TEMPO. JUVENTUS – BOLOGNA 1 – 1

47′ p.t. – Dybala calcia una punizione e Gastaldello devia la palla in angolo.

45′ p.t. – AMMONIZIONE PER MOUNIER. FALLO SU DYBALA

45′ p.t. – L’arbitro assegna 1 minuto di recupero.

43′ p.t. – Hernanes prova a tirare da fuori area ma il suo sinistro finisce debolmente tra le braccia di Mirante.

42′ p.t. – Cross basso di Cuadrado e Mirante riesce ad anticipare tutti deviando la palla con il piede.

41′ p.t. – Morata tira a giro da fuori area e la palla indirizzata nello specchio della porta viene deviata in angolo dai difensori.

40′ p.t. – AMMONIZIONE PER GASTALDELLO. COMMETTE FALLO SU DYBALA

39′ p.t. – AMMONIZIONE PER MATTIA DESTRO. CADE IN AREA E PROTESTA CON L’ARBITRO

36′ p.t. – Mounier si avventa su un retropassaggio di Chiellini e Buffon di piede anticipa e mette la palla fuori.

32′ p.t. – GOL DELLA JUVENTUS. SEGNA MORATA. KHEDIRA CROSSA DALLA DESTRA, LA PALLA È DEVIATA DA GASTALDELLO E MORATA COLPISCE DI TESTA BATTENDO MIRANTE. JUVENTUS – BOLOGNA 1 – 1

29′ p.t. – Mounier crossa rasoterra e Buffon in uscita riesce ad anticipare Destro.

22′ p.t. – Brienza calcia una punizione, Evra mette la palla fuori dall’area.

18′ p.t. – Chiellini tira da fuori area, a giro, e la palla va alta.

15′ p.t. – Cuadrado è servito da Hernanes dentro l’area, tira e la palla è deviata in angolo.

12′ p.t. – Khedira crossa, la palla attraversa tutta l’area senza essere deviata.

9′ p.t. – Calcio d’angolo di Morata, Evra colpisce la palla di testa, fuori.

8′ p.t. – Dybala serve in area Morata che tira in porta ma la palla va fuori.

5′ p.t. – GOL DEL BOLOGNA. SEGNA MOUNIER. CROSSA MASINA E MOUNIER DENTRO L’AREA A TU PER TU CON BUFFON BATTE DI PIATTO IL PORTIERE ANTICIPANDO CHIELLINI

4′ p.t. – Morata sulla sinistra supera Gastaldello e dentro l’area tira in porta, para Mirante

3′ p.t. – Dybala si invola sulla destra, sta per entrare in area ma la difesa del Bologna riesce a bloccarlo.

18.02 – L’ARBITRO CELI FISCHIA IL CALCIO D’INIZIO

Stadium tutto esaurito per Juventus-Bologna, posticipo pomeridiano della 7° giornata di Serie A. I bianconeri devono vincere per dare una svolta alla propria classifica; la squadra di Delio Rossi è ultima in classifica dopo il successo del Carpi contro il Torino e va a caccia di punti nella speranza di salvare la propria panchina.

Allegri, finalmente, ha deciso di confermare per la seconda volta consecutiva un undici iniziale e quindi schiera la squadra vittoriosa contro il Siviglia in Champions League. Titolari Khedira, Hernanes e Dybala.

Delio Rossi punta, invece, su Mattia Destro, ancora a quota zero gol. Non ci sarà Taider e debutta Gastaldello in difesa.

Sono 171 i precedenti tra le due squadre, di cui 136 in campionato ed i restanti 35 nelle Coppe. La Juventus ha ottenuto 79 vittorie, di cui 66 in campionato, 62 pareggi e 30 sconfitte.

Juventus (4-3-3) Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Evra; Khedira (47′ s.t. Asamoah sv), Hernanes (21′ Lemina), Pogba, Cuadrado; Morata (30′ Zaza), Dybala. All.: Allegri.

Bologna (4-2-3-1) Mirante; Ferrari, Oikonomou, Gastaldello (2′ s.t. Rossettini), Masina; Pulgar (24′ s.t. Brighi), Diawara; Mounier, Brienza (30 s.t. Falco), Rizzo; Destro. All.: Rossi.

Arbitro: Celi di Bari

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820