Messi choc, il fisco chiede una maxi condanna | Circa 22 mesi e mezzo di carcere per evasione

di Redazione

» Sport » Messi choc, il fisco chiede una maxi condanna | Circa 22 mesi e mezzo di carcere per evasione

Messi choc, il fisco chiede una maxi condanna | Circa 22 mesi e mezzo di carcere per evasione

| giovedì 08 Ottobre 2015 - 16:52
Messi choc, il fisco chiede una maxi condanna | Circa 22 mesi e mezzo di carcere per evasione

Continua il periodo nero di Leo Messi. L’avvocatura dello Stato spagnolo ha chiesto una condanna a 22 mesi e mezzo di carcere per il campione del Barcellona. La Pulce è accusata di aver commesso tre delitti contro il fisco tra il 2007 e il 2009.

Il quotidiano El Pais ha evidenziato come a pronunciarsi non sia la procura che nei giorni lo aveva scagionato dalle accuse l’attaccante perché “non a conoscenza dei fatti”.

In sostanza l’evasione di 4,1 milioni di euro è stata riconosciuta solo dal fisco. Secondo la procura, in ogni caso, ad essere responsabile è solamente il padre del giocatore Jorge Messi.

Per l’avvocatura – secondo El Pais – buona parte dei guadagni dovuti allo sfruttamento della sua immagine arrivavano attraverso aziende che operavano in paradisi fiscali, in Uruguay e in Belize.

Il giudice incaricato del caso ha aperto un fascicolo dopo aver ricevuto la segnalazione dall’agenzia tributaria. L’accusa è pesante, le prossime settimane saranno decisive.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820