Aggiornato alle: 13:32

Maltempo, a Benevento l’allerta resta massima | De Luca: “Abbiamo chiesto lo stato di emergenza”

di Redazione

» Campania » Maltempo, a Benevento l’allerta resta massima | De Luca: “Abbiamo chiesto lo stato di emergenza”

Maltempo, a Benevento l’allerta resta massima | De Luca: “Abbiamo chiesto lo stato di emergenza”

| lunedì 19 Ottobre 2015 - 18:10
Maltempo, a Benevento l’allerta resta massima | De Luca: “Abbiamo chiesto lo stato di emergenza”

Non accenna a placarsi il maltempo che in queste ore si sta abbattendo sul Beneventano. In seguito all’allarme meteo diramato dalla Protezione civile, il Comune “consiglia ai cittadini delle aree già colpite di mettersi in sicurezza allontanandosi dall’abitazione o salendo ai piani alti quando possibile”.

L’annuncio si rivolge in particolare ai residenti delle contrade di Ponte Valentino, Pantano, Ponticelli, Santa Clementina e via Cosimo Nuzzolo. Il comune invita anche i cittadini ad utilizzare “tutte le misure precauzionali a loro disposizione”. Personale del Comune, dei Vigili del Fuoco, della Protezione civile sta provvedendo ad avvisare i cittadini interessati.

Tutti coloro i quali si sono allontanati dalle proprie case potranno recarsi presso la Cittadella della carità in via San Pasquale o al tennis club Tc Sannio a via Pascoli. A tutti gli altri cittadini è sconsigliato recarsi nell’area bassa della città per l’alto rischio di allagamenti.

Intanto si muove anche la giunta regionale della Campania che ha deliberato la richiesta dello stato di emergenza nazionale per le aree del Beneventano colpite dal maltempo. Lo ha spiegato il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, annunciando lo stanziamento di un milione per aiutare le imprese danneggiate.

De Luca ha anche chiesto al Governo la possibilità di fare “interventi prioritari per la difesa del suolo al di fuori del Patto di stabilità”. “Abbiamo immediatamente approvato la richiesta dello stato di emergenza nazionale – ha detto De Luca – e concordato il rafforzamento delle strutture di Protezione civile nei luoghi dell’alluvione”.

“Riconfermiamo lo sforzo eccezionale – ha aggiunto il governatore della Campania – per intervenire sui danni subiti dalle imprese e quindi il ripristino immediato delle infrastrutture nell’area colpita”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it