Juventus – Torino, le pagelle. Dybala merita fiducia, Bovo “spacca” la porta

di Redazione

» Sport » Juventus – Torino, le pagelle. Dybala merita fiducia, Bovo “spacca” la porta

Juventus – Torino, le pagelle. Dybala merita fiducia, Bovo “spacca” la porta

| sabato 31 Ottobre 2015 - 19:54
Juventus – Torino, le pagelle. Dybala merita fiducia, Bovo “spacca” la porta

Ecco le pagelle del match della undicesima giornata di Serie A tra Juventus e Torino (clicca qui per leggere la cronaca).

JUVENTUS: Buffon 7,5; Padoin 5,5, Barzagli 6, Bonucci 5,5, Evra 5,5; Khedira s.v. (dal 10′ p.t. Cuadrado 6,5), Marchisio 6, Pogba 7; Hernanes 6,5, Dybala 7 (dal 42′ s.t. Alex Sandro), Morata 4 (dal 33′ s.t. Mandzukic s.v.).

I MIGLIORI DELLA JUVENTUS

Dybala: Non capiamo perchè il suo posto da titolare sia sempre in dubbio. E’ fra i più attivi, anche fra i più geniali. Quando la palla passa dalle sue parti succede sempre qualcosa. Giusto non dargli troppe responsabilità ma un po’ di fiducia sì.

Pogba: Quando si accende è un castigo di Dio, se fosse anche continuo sarebbe il migliore del mondo. Segna un gol di potenza, poi con una sola azione fa ammonire due avversari, cerca anche buoni inserimenti offensivi. In una Juve modesta tecnicamente lui fa la differenza.

Buffon: Quella parata su colpo di testa di Glik vale come uno straordinario gol. Poi altre due parate difficili per “salvare” l’1 a 1

I PEGGIORI DELLA JUVENTUS

Morata: Non gradisce la posizione che forse lo penalizza ma in un momento come questo bisognerebbe mangiare l’erba, in qualunque parte del campo. E invece lui si arrende troppo presto, poi è inspiegabile il suo nervosismo al momento del cambio.

Padoin-Evra: Non si vedono mai e alla Juve manca una spinta da dietro che dovrebbe essere importante.

——–

TORINO: Padelli 6; Bovo 7, Glik 7, Moretti 6; Peres 6, Acquah 6, Vives 6, Baselli 6,5 (dal 19′ s.t. Benassi 6), Molinaro 6,5 (dal 15′ s.t. Zappacosta 6); Quagliarella 6, Maxi Lopez 5 (dal 42′ s.t. Belotti s.v.). 

I MIGLIORI DEL TORINO

Bovo: In difesa è sicuro, non soffre quasi mai e ha anche il carico dell’impostazione. Poi va in avanti e spacca la porta di Buffon con quella punizione calciata due volte. Il suo tiro è un bolide da 100 all’ora. Un derby da sogno.

Glik: Come per Bovo: difende con sicurezza e in attacco è forse il più pericoloso.

Baselli: Non è continuo ma è sempre pericoloso quando si tratta di servire l’assist ai compagni. Fa qualità e quantità.

I PEGGIORI DEL TORINO

Maxi Lopez: Non gli manca la voglia di fare ma praticamente non la becca mai.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820