Aggiornato alle: 15:32

Istat, i pensionati italiani sono sempre più poveri

di Redazione

» Economia » Istat, i pensionati italiani sono sempre più poveri

Istat, i pensionati italiani sono sempre più poveri

| giovedì 03 Dicembre 2015 - 12:54
Istat, i pensionati italiani sono sempre più poveri

Il 40,3% dei pensionati percepisce una pensione inferiore a mille euro al mese. È questo il dato allarmante diffuso dall’Istat relativo al 2014. Nel dettaglio si tratta di oltre 6 milioni e mezzo di persone.

Sempre secondo quanto si apprende dall’autorevole istituto di statistica, nel 2014 la spesa complessiva per prestazioni pensionistiche ha superato i 277 miliardi di euro con un aumento dell’1,6% sul 2013. L’incidenza sul Pil è passata dal 16,97% al 17,7% nonostante diminuiscano i pensionati.

Una cosa è certa: le statistiche, con ogni probabilità, risentono della riforma Fornero visto che tra il 2011 e il 2014 vi sono oltre 400 mila pensionati in meno nel nostro Paese (si è passati infatti dai 16.668.000 del 2011 ai 16.259.000 del 2014).

Un altro dato allarmante è quello che riguarda i nuovi pensionati. Il reddito medio di chi ha iniziato a ricevere la pensione nel 2014 (13.965 euro) è inferiore a quello dei cessati (15.356) e a quello dei sopravviventi (17.146), coloro che anche nel 2013 percepivano almeno una pensione.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it