Marco Mengoni, esce l’album “Le cose che non ho”

di Redazione

» Intrattenimento » Musica » Marco Mengoni, esce l’album “Le cose che non ho”

Marco Mengoni, esce l’album “Le cose che non ho”

| giovedì 03 Dicembre 2015 - 12:15
Marco Mengoni, esce l’album “Le cose che non ho”

Esce il 4 dicembre il nuovo album di Marco Mengoni, intitolato “Le cose che non ho“. Realizzato tra l’Italia e l’America, il disco è composto da 11 brani e completa “Parole in circolo“, album uscito a gennaio. Insieme alla voce di Mengoni anche quella di Giuliano Sangiorgi e di Sia Furler. “Le cose che non ho – ha raccontato Mengoni durante la conferenza stampa di presentazione dell’album- vuole ricordare a tutti, ma prima di tutti a me stesso, quanto sia importante guardarsi dentro, godersi gli attimi della vita, i singoli momenti che compongono una giornata con la fortuna che mi è capitata di fare ogni giorno quello che più mi piace”.

E’ terminata da pochi minuti la conferenza stampa di presentazione del nuovo album LE COSE CHE NON HO, a 2 giorni dall’uscita ufficiale!Ve la raccontiamo qui > bit.ly/presentazioneLECOSECHENONHOStaff

Posted by Marco Mengoni on Mercoledì 2 dicembre 2015

Un anno di crescita e maturazione, durante il quale il cantante ha portato avanti un breve tour del quale può però ritenersi soddisfatto. Ma impegni lavorativi e viaggi oltreoceano non sempre gli hanno permesso di ritagliarsi del tempo per se e anche il titolo la dice lunga su questo. “In questo anno sono cresciuto e credo sia importante mandare messaggi – spiega -. Sono vicino a chiunque abbia lottato per migliorare la nostra civiltà. Cosa mi manca oggi? Il tempo di godermi il presente“.

“Il tempo passa troppo velocemente e spesso mi arrabbio proprio per questo: non avere il tempo di riflettere sul presente perché troppo condizionato dal passato e dal fatto che penso sempre al futuro che deve arrivare”. Quel tempo e quell’esperienza che però gli hanno permesso di esprimere sempre più liberamente il suo pensiero. “Ogni mese, ogni anno che passa, mi sento sempre più libero di esprimermi – ha continuato – poi la libertà è sempre un po’ corrotta da questo mondo. Non siamo mai liberi proprio del tutto -ha osservato- ma io userò sempre la mia musica per essere libero”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820