Aggiornato alle: 07:18

Cuore granata, punto d’oro del Trapani in casa del Cesena

di Redazione

» Sport » Cuore granata, punto d’oro del Trapani in casa del Cesena

Cuore granata, punto d’oro del Trapani in casa del Cesena

| martedì 08 Dicembre 2015 - 14:41
Cuore granata, punto d’oro del Trapani in casa del Cesena

La gara del “Manuzzi” tra Cesena e Trapani finisce a reti inviolate ma, una cosa è certa: è stato tutto fuorché uno scialbo 0-0.

Diverse, infatti, sono state le occasioni da gol costruite da entrambe le formazioni, soprattutto dagli ospiti che hanno letteralmente dominato la prima mezz’ora di gioco.

Ottima prestazione della retroguardia del Trapani: il muro granata, infatti, regge bene le sortite offensive dei romagnoli costringendo gli uomini di Drago a provare spesso la conclusione dalla distanza (soprattutto con Sensi e Ragusa).

A 15′ dal termine l’episodio che avrebbe potuto cambiare le sorti del match: Trapani in 10 per l’espulsione (davvero generosa) di Raffaello, punito per un’entrata scomposta su Ragusa. Ma la difesa siciliana, nonostante l’inferiorità numerica, riesce a contenere sino alla fine gli attacchi dei padroni di casa.

Pareggio d’oro per i granata che allungano la loro striscia positiva in campionato (8 punti nelle ultime 4 gare). Risultato che fa sorridere il tecnico dei siciliani Serse Cosmi che festeggia la panchina numero 600 tra i professionisti.

Punto, invece, che sta stretto al Cesena che rallenta sensibilmente la propria marcia verso la Serie A.

48′ s.t. FINISCE IL MATCH. Ottimo punto per il Trapani. Rallenta la corsa verso la Serie A il Cesena

TRE MINUTI DI RECUPERO

44′ s.t. ESPULSO CALDARA. Il giocatore bianconero, già ammonito, rimedia il secondo giallo per aver trattenuto Coronado

40′ s.t. Palla gol per il Cesena. Colpo di testa del nuovo entrato Moncini che raccoglie un cross tagliato di Renzetti. La palla termina di poco a lato

37′ s.t. AMMONITO ROSETTI. L’attaccante del Cesena tocca con la mano il pallone

35′ s.t. CAMBIO PER IL CESENA. MONCINI RILEVA KESSIE

35′ s.t. CAMBIO PER IL TRAPANI. COSMI CORRE AI RIPARI: ESCE CITRO, ENTRA TERLIZZI

30′ s.t. ESPULSIONE PER IL TRAPANI. L’arbitro Marini sansiona con un rosso diretto Raffaello. Il centrocampista granata era entrato in modo deciso su Ragusa. Decisione discutibile

26′ s.t. Grande chance per il Trapani. Cross di Rizzato, ottimo inserimento di Eramo che però viene anticipato dalla retroguardia romagnola

22′ s.t.Contropiede micidiale dei granata. Gli ospiti approfittano di un errore macroscopico di Kessie. Provvidenziale l’intervento di Magnusson che ferma l’avanzata di Coronado

19′ s.t. Occasione Trapani. Gran destro dalla distanza di Raffaello. Il pallone sorvola la traversa

17′ s.t. Punizione per il Cesena. Renzetti crossa dalla sinistra la sfera, deviata da un difensore del Trapani, viene raccolta da Nicolas

15′ s.t. CAMBIO PER IL CESENA. MOLINA RILEVA GARRITANO

14′ s.t. Cesena nuovamente in avanti. La palla finisce tra i piedi di Rossetti che prova a coordinarsi in rovesciata. La conclusione si spegne sul fondo

11′ s.t. Tentativo alquanto pretenzioso da parte di Citro che prova un improbabile pallonneto dalla trequarti

7′ s.t. Cesena pericolosissimo con Kessie. Il violento sinistro del centrocampista bianconero viene ribattuto in angolo

3′ s.t. AMMONITO CALDARA. Il giocatore romagnolo stende Montalto

ENTRA MOUSSA KONE, ESCE CASCIONE

INIZIA IL SECONDO TEMPO

47′ p.t. Sortita offensiva dei padroni di casa. Traversone dalla sinistra di Renzetti. La palla finisce comodamente tra i guantoni di Nicolas

DUE MINUTI DI RECUPERO

45′ p.t. Corner per il Cesena. Renzetti mette in mezzo, smanaccia Nicolas che fa ripartire il Trapani

39′ p.t. Ghiotta chance per il Cesena. Cross dalla destra di Ragusa raccolto da Perico che non riesce a indirizzare il pallone verso la porta

36′ p.t. Corner per i romagnoli. Sensi sbaglia la battuta ma la sfera finisce sui piedi di Garritano che prova il tiro. La palla finisce in orbita

34′ p.t. Cresce il Cesena. Tiro da fuori di Ragusa dopo un ottimo scambio con Rosseti

32′ p.t. Gioco fermo. Problemi fisici per Montalto a seguito di un contrasto fortuito con Cascione. Per fortuna nulla di grave. Riprende il gioco

30′ p.t. Il Cesena prova a reagire e lo fa con Sensi. Il talentuoso regista prova a sorprendere da fuori area Nicolas. Tiro piuttosto flebile

25′ p.t. Nuova chance per i granata. Sassata dalla distanza di Eramo, Gomis si oppone in tuffo

22′ p.t. Occasione clamorosa del Trapani. Citro parte in contropiede dopo un errore di Magnusson. Provvidenziale l’uscita di Gomis che blocca in due tempi la sfera

20′ p.t. AMMONITO SCOZZARELLA Il centrocampista granata cerca di arrestare la corsa di Sensi ma commette fallo

19′ p.t. Sortita offensiva degli ospiti con Citro. Il Cesena si rifugia in corner

16′ p.t. Corner per il Trapani: palla liftata Scozzarella ribattuta fuori dalla difesa romagnola. Ci prova da fuori Coronado. Tiro da dimenticare

15′ p.t. Punizione per il Trapani. La conclusione degli ospiti viene deviata in angolo

13′ p.t. Altra occasione per il Trapani: Citro cerca di fulminare Gomis con un potente diagonale. La palla si spegne però sull’esterno della rete

10′ p.t. Contropiede del Cesena: cross di Perico, sponda di testa di Garritano ma Nicolas anticipa Ragusa in agguato dentro l’area piccola granata

5′ p.t. Palla gol per il Trapani: Coronado serve ottimamente Eramo ma il centrocampista del Trapani si fa ipnotizzare da Gomis

2′ p.t. – Calcio di punizione per il Cesena: il cross di Sensi viene allontanato dalla retroguardia granata

15.00 – FISCHIO D’INIZIO

Una cosa è certa: la sfida del “Manuzzi” ha tutte le carte in regola per poter essere considerata una sfida spettacolare visto il gioco sin qui espresso dal Cesena e dal Trapani.

La compagine di Drago, reduce dal ko esterno contro il Crotone (nuova capolista del campionato cadetto) vuole riprendere il suo straordinario ruolino di marcia conseguito tra le mura amiche (eccezion fatta per la gara contro il Bari, romagnoli sempre vittoriosi in casa).

Dall’altra parte della barricata la formazione di Cosmi (che festeggia quest’oggi la panchina numero 600 in carriera) che sta attraversando un ottimo momento di forma come testimoniano i 7 punti conquistati nelle ultime tre partite.

Il tecnico Drago si affida al collaudato 4-3-3 rilanciando in mediana Cascione e concedendo in attacco una chance dal 1′ a Rosseti.

Nessun dubbio per Cosmi che si affida al 3-4-3 confermando il tridente Coronado-Citro-Nadarevic.

FORMAZIONI UFFICIALI

CESENA: Gomis; Perico, Caldara, Magnusson, Renzetti; Cascione (dal 1′ s.t. M. Kone), Sensi, Kessie (dal 35′ s.t. Moncini); Ragusa, Rosseti, Garritano (dal 15′ s.t. Molina). All.: Torrente.

TRAPANI: Nicolas; Perticone, Scognamiglio, Pagliarulo; Fazio, Eramo, Scozzarella, Rizzato; Coronado, Citro (dal 35′ s.t. Terlizzi), Nadarevic. All.: Cosmi.

ARBITRO: Marini (Roma).

MARCATORI: –

AMMONITI: Scozzarella (T), Caldara (C), Rosseti (C)

ESPULSI: Raffaello (T), Caldara (C) 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it