Napoli – Roma, le pagelle. Koulibaly giganteggia, Dzeko è un “nano”. Callejon s’è perso

di Redazione

» Sport » Napoli – Roma, le pagelle. Koulibaly giganteggia, Dzeko è un “nano”. Callejon s’è perso

Napoli – Roma, le pagelle. Koulibaly giganteggia, Dzeko è un “nano”. Callejon s’è perso

| domenica 13 Dicembre 2015 - 19:59
Napoli – Roma, le pagelle. Koulibaly giganteggia, Dzeko è un “nano”. Callejon s’è perso

Ecco le pagelle del match della 16a giornata di Serie A tra Napoli e Roma (clicca qui per leggere la cronaca del match).

NAPOLI: Reina 6; Hysaj 6,5, Koulibaly 7, Albiol 5, Ghoulam 6,5; Allan 6,5, Jorginho 7, Hamsik 7; Callejon 5 (dal 22′ s.t. Mertens 6,5), Higuain 6, Insigne 6 (dal 43′ s.t. El Kaddouri s.v.). ALL.: Sarri.

I MIGLIORI DEL NAPOLI 

Jorginho 7 – Metronomo instancabile. A tratti soffre la pressione dei mastini giallorossi (De Rossi in primis), ma nel complesso è lui quest’oggi a conferire dinamismo e imprevedibilità alla mediana azzurra.

Koulibaly 7 – Partita di personalità e di sostanza. Tiene Dzeko lontano dalla propria area aggredendo alto e giocando d’anticipo. Si concede anche una “veronica” di pregevole fattura. In crescita.

I PEGGIORI DEL NAPOLI

Callejon 5 – Nemmeno lui ormai si ricorda dell’ultimo gol siglato con la maglia azzurra. Le occasioni non gli sono mancate, ma lui le ha sbagliate praticamente tutte. È volenteroso, ma estremamente fumoso. E se al posto suo ci fosse stato Mertens?

Albiol 5 – Nel primo tempo per poco non la combina grossa regalando a Dzeko un assist delizioso, nella ripresa si conferma impacciato e poco incisivo.

ROMA: Szczesny 7; Florenzi 5,5 (dal 43′ s.t. Vainqueur s.v.), Manolas 7, Rudiger 6, Digne 6,5; Nainggolan 6, De Rossi 6, Pjanic 5,5; Iago Falque 5 (dal 37′ s.t. Gyomber s.v.), Dzeko 4,5, Salah 5,5 (dal 32′ s.t. Iturbe s.v.). ALL: Garcia.

I MIGLIORI DELLA ROMA

Manolas 7 – Attivissimo e sempre sul pezzo. Non una sbavatura, preziosissimo nel gioco aereo. Anche in fase di impostazione si dimostra un giocatore di assoluta qualità.

Szczesny 7 – Provvidenziale, proprio come contro il Bate. Nel finale compie un intervento miracoloso su Hamsik, è lui (al momento) l’uomo in più della Roma.

I PEGGIORI DELLA ROMA

Florenzi 5,5 – Non proprio un disastro quest’oggi, ma quando abitui e sei abituato ad essere uno dei migliori non puoi accontentarti della mediocrità. Soprattutto in una partita di importanza capitale come quella del San Paolo. Sbaglia tanto in proiezione offensiva, mente in copertura a volte appare in ritardo.

Dzeko 4,5 – Sarà mica l’effetto di Santa Lucia? Fatto sta che non vede la porta del Napoli nemmeno col binocolo. Non un tiro degno di nota, non una giocata apprezzabile. Niente di niente. E se Salah (convalescente) e Iago Falque (smarrito) non girano, allora diventa durissima per questa Roma.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820