Aggiornato alle: 01:51

Ucciso per aver rubato il furgone di un boss | Tre arresti per omicidio nel Trapanese

di Redazione

» Cronaca » Ucciso per aver rubato il furgone di un boss | Tre arresti per omicidio nel Trapanese

Ucciso per aver rubato il furgone di un boss | Tre arresti per omicidio nel Trapanese

| martedì 15 Dicembre 2015 - 11:43
Ucciso per aver rubato il furgone di un boss | Tre arresti per omicidio nel Trapanese

A Partanna, nel Trapanese, un uomo è stato ucciso per avere rubato il furgone di un boss. All’alba di oggi la polizia e i carabinieri di Trapani e Palermo hanno eseguito tre arresti per omicidio, aggravato dal metodo mafioso.

In carcere Giovanni Domenico Scimonelli, 48 anni, Nicolò Nicolosi, 44 anni e Attilio Fogazza, 44 anni. Il provvedimento è il completamento dell’inchiesta che pochi giorni fa aveva portato al fermo dei due presunti esecutori materiali dell’omicidio, cioè Nicolosi e Fogazza.

Oggi il giudice per le indagini preliminari di Trapani ha accolto le richieste della Direzione distrettuale antimafia di Palermo, riconoscendo in Scimonelli il mandante e l’ideatore del delitto. Dall’inchiesta è emerso che Lombardo, ucciso nel 2009, era stato “punito” per il furto del furgone dell’imprenditore.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it