Il Cagliari domina, la Salernitana perde anche la testa. Nel finale vergognosa rissa VIDEO

di Andrea Zito

» Sport » Il Cagliari domina, la Salernitana perde anche la testa. Nel finale vergognosa rissa VIDEO

Il Cagliari domina, la Salernitana perde anche la testa. Nel finale vergognosa rissa VIDEO

| giovedì 24 Dicembre 2015 - 12:30
Il Cagliari domina, la Salernitana perde anche la testa. Nel finale vergognosa rissa <u><b><font color=”#343A90”>VIDEO</font></u></b>

Il Cagliari espugna l’Arechi grazie ai gol di Giannetti e Tello e torna da sola in testa alla classifica. La Salernitana di Torrente (contestata dai tifosi per tutta la partita) rimane ferma a 20 punti al terz’ultimo posto, poco incisiva e surclassata dalla netta superiorità degli uomini di Rastelli, alla 13esima vittoria in campionato.

(Clicca qui per le pagelle)

La partita giocata (in cui le squadre avevano il lutto al braccio per la scomparsa di Carmine Longo), però, è finita pochi istanti dopo il gol di Tello, la cui esultanza (sotto la curva dei granata) ha scatenato la rissa in campo.

L’arbitro Pairetto è stato costretto a espellere Tello (nel Cagliari), Rossi e Sciaudone (Salernitana), oltre a Melchiorri (Cagliari) dalla panchina. I tifosi granata hanno anche lanciato oggetti ai giocatori del Cagliari, motivo per cui è intervenuta la Digos per scortare il Cagliari fuori dallo stadio.

La mano del giudice sportivo è stata pesante: Rossi della Salernitana è stato punito con quattro giornate di squalifica, Sciaudone e Melchiorri con tre; l’autore dell’esultanza Tello ha ricevuto un turno di squalifica.

(Video da Youtube: alfred7070  |  Immagini Sky Sport)

La rissa è stata l’apice di una partita, prima spettacolare, ma poi diventata una vera e propria gazzarra, con 2 espulsi e 7 ammoniti nella Salernitana e 1 espulso e 3 ammoniti nel Cagliari (più l’espulsione di Melchiorri dalla panchina). Al 29’ del primo tempo è arrivato il vantaggio sardo con Giannetti (assist del 17enne Barella), dopo una splendida azione di prima. Il secondo gol è giunto al 40′ della ripresa con Tello che ha messo in rete il diagonale dopo l’assist di Cerri (appena entrato). Poi la rissa in campo: davvero un brutto spettacolo.

——–

ORE 14.54: Finisce la partita! Il Cagliari vince ma il nervosismo del finale di partita è da censurare.

47′ s.t. – AMMONITO MUNARI

45′ s.t. – 6 minuti di recupero

43′ s.t. – ESPULSO SCIAUDONE! Espulso dalla panchina Melchiorri.

41′ s.t. – ESPULSI ROSSI E TELLO! La rissa costa ai due l’espulsione, Tello subisce il lancio di oggetti in uscita dal campo.

40′ s.t. – GOL CAGLIARI! TELLO! Tello segna su assist di Cerri, ma dopo l’esultanza nei pressi della curva granata, scoppia la rissa.

37′ s.t. – AMMONITO LANZARO. Brutto fallo a gamba tesa su Giannetti.

35′ s.t. – Sciaudone tenta il tiro in prodezza da dentro l’area: conclusione altissima.

32′ s.t. – AMMONITI SCIAUDONE e EUSEPI. Sciaudone tenta di spingere Barella alla sostituzione, Eusepi compie un brutto fallo.

31′ s.t. – AMMONITO ROSSI. Fallo su Barella. – esce Barella, entra Krajnc.

28′ s.t. – Esce Gabionetta, entra Eusepi.

27′ s.t. – Esce Sau, dentro Cerri.

25′ s.t. – AMMONITO GIANNETTI. Cerca il testa contro testa con Empereur.

23′ s.t. – Scaramucce tra Rossi e Sau dopo un contrasto. L’arbitro opta per il richiamo verbale.

21′ s.t. – Esce Fossati, dentro Tello.

20′ s.t. – Serie di mischie in area del Cagliari, poi Barella mette in angolo.

18′ s.t. – Esce Moro, entra Sciaudone.

16′ s.t. – Odjer tenta il tiro a volo di collo pieno: Ceppitelli si immola e respinge.

15′ s.t. – Ritmo molto più basso adesso: la Salernitana finora troppo timida in fase offensiva.

11′ s.t. – Fossati tenta il tiro a giro basso: Terracciano si distende e blocca.

6′ s.t. – Esce Trevisan, entra Donnarumma.

3′ s.t. – AMMONITO CEPPITELLI. Fallo tattico su Coda.

ORE 14.03: Inizia il secondo tempo.

ORE 13.47. Fine primo tempo. Cagliari in vantaggio per 1 a 0.

45′ p.t. – 1 minuto di recupero.

42′ p.t. – Bruttissimo fallo di Odjer (già ammonito): l’arbitro Pairetto lo grazia.

41′ p.t. – AMMONITO EMPEREUR. Fallo su Sau.

40′ p.t. – Barreca tenta il tiro da 30 metri: alle stelle.

33′ p.t. – Sau in fuorigioco dopo una splendida azione in velocità del Cagliari. Salernitana in affanno adesso.

31′ p.t. – Traversa Di Gennaro! Il giocatore del Cagliari è libero di tirare dal limite e centra l’incrocio dei pali: Terracciano immobile.

29′ p.t. – GOL CAGLIARI! GIANNETTI! Azione in verticale tutta di prima, con Barella che serve l’assist smarcante per Giannetti, che a tu per tu con Terraciano non sbaglia.

25′ p.t. – Occasione Salernitana: Coda parte al limite del fuorigioco e tira da posizione angolatissima. Storari si salva in tuffo.

23′ p.t. – Sau entra in area: il suo pallone in mezzo è respinto da Odjer.

19′ p.t. – Occasione Cagliari: Munari colpisce di testa a botta sicura, con Terracciano che compie un miracolo sulla linea! Poi Munari mette fuori sulla respinta.

16′ p.t. – AMMONITO TREVISAN. Brutto fallo su Barreca.

14′ p.t. – AMMONITO ODJER. Intervento in ritardo su Barella.

8′ p.t. – Occasione Cagliari: Giannetti serve un assist filtrante al bacio per Sau, ma Terracciano salva tutto in uscita.

5′ p.t. – Occasione Salernitana: Gabionetta si fa 50 metri di campo, entra in area dalla fascia sinistra, ma i compagni non lo seguono. Il suo cross è un passaggio a Storari.

4′ p.t. – Partenza aggressiva della Salernitana, che cerca di mettere pressione alla difesa sarda.

1′ p.t. – Subito occasione Salernitana, con Coda che non aggancia in area il lancio lungo di Gabionetta.

ORE 13.01: Inizia la partita.

——-

Si gioca il giorno della vigilia di Natale e il Cagliari può regalarsi la vetta solitaria della classifica, ma per farlo dovrà espugnare il campo della Salernitana, in cerca di punti salvezza.
Salernitana e Cagliari, però, sono oggi unite dal lutto per la morte di Carmine Longo, ex storico ds di entrambe le squadre.

I campani hanno vinto l’ultima partita in casa, all’Arechi (2 a 0 all’Ascoli), ma tale vittoria (solo la seconda nelle ultime 14 partite) non cambia la situazione degli uomini di Torrente, che sono in piena zona retrocessione (20 punti).

Il Cagliari, privo per squalifica di Farias e Joao Pedro, non perde da quattro partite e con i tre punti agguanterebbe la tredicesima vittoria stagionale, una in più delle sue dirette rivali alla promozione.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SALERNITANA: Terracciano; Empereur, Lanzaro, Trevisan (6′ s.t. Donnarumma); Pestrin, Colombo, Moro (18′ s.t. Sciaudone), Odjer, Rossi; Coda, Gabionetta (28′ s.t. Eusepi). All. : Torrente

CAGLIARI: Storari; Balzano, Salamon, Ceppitelli, Barreca; Munari, Di Gennaro, Fossati (21′ s.t. Tello), Barella (31′ s.t. Krajnc); Giannetti, Sau (27′ s.t. Cerri). All. : Rastelli

MARCATORI: 29′ p.t. Giannetti (C)

AMMONITI: 14′ p.t. Odjer (S), 16′ p.t. Trevisan (S), 41′ p.t. Empereur (S), 3′ s.t. Ceppitelli (C), 25′ s.t. Giannetti (C), 31′ s.t. Rossi (S), 32′ s.t. Sciaudone (S), 32′ s.t. Eusepi (S), 37′ s.t. Lanzaro (S), 47′ s.t. Munari (C)

ESPULSI: 41′ s.t. Tello (C),  41′ s.t. Rossi (S), 43′ s.t. Sciaudone (S)

ARBITRO: Pairetto (Nichelino)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820