Il Latina ci prova, il Pescara si prende i tre punti: quarta vittoria consecutiva per gli uomini di Oddo

di Andrea Zito

» Sport » Il Latina ci prova, il Pescara si prende i tre punti: quarta vittoria consecutiva per gli uomini di Oddo

Il Latina ci prova, il Pescara si prende i tre punti: quarta vittoria consecutiva per gli uomini di Oddo

| domenica 27 Dicembre 2015 - 11:51
Il Latina ci prova, il Pescara si prende i tre punti: quarta vittoria consecutiva per gli uomini di Oddo

Il Pescara, dopo una partita sonnacchiosa, trova il gol di Memushaj a pochi minuti dal termine e batte o a 1 un coraggioso Latina, che avrebbe meritato almeno il pari.
L’albanese sarebbe il migliore in campo degli abruzzesi (cinici nel portare a casa il risultato), ma pesa l’esultanza scomposta dopo il gol che lo porta a distruggere un microfono a bordo campo, che gli costa il secondo giallo.

(Clicca qui per le pagelle)

Il primo tempo vede il Pescara non avere chiare occasioni, mentre il Latina aspetta nella propria metà campo per poi rendersi pericoloso in contropiede,  grazie soprattutto alla velocità di Acosty sulla fascia. Dopo un bolide fuori di poco di Dumitru, l’occasione più ghiotta è al 28’, con Acosty che manda in porta Schiattarella con un lancio di 40 metri, ma Schiattarella (rientrando sul destro) stampa il pallone all’incrocio dei pali.

Da segnalare un cambio per parte per infortuni: Crescenzi ha subito una distorsione alla caviglia, Bruscagin per un problema alla spalla (sopportato per quasi tutto il primo tempo).

La partita si addormenta nel primo quarto d’ora della ripresa:  si corre, ma non succede nulla che sia degno di nota. Il Latina, però, ci prova e si costruisce delle buone occasioni, mentre nel  Pescara Mitrita si divora una buona occasione.

Nel finale il Pescara cresce e cerca il gol e per poco non lo trova con Lapadula, fermato in uscita dal portiere Farelli. Poi il gol arriva 9’ dal termine con Memushaj che finalizza di potenza uno splendido inserimento. La sua esultanza gli costa l’espulsione per doppio giallo. Gli ultimi assalti del Latina, pur con gli abruzzesi in dieci, sono vani.

——

ORE 14.27: Finisce la partita! Vince il Pescara grazie al gol di Memushaj.

51′ s.t. – Corvia ha sulla testa la palla del pareggio, ma la botta è centrale e Aresti blocca.

50′ s.t. – Campagnaro sanguina dal naso: l’arbitro aggiungerà un minuto al recupero.

49′ s.t. – Schiattarella prova il destro da fuori area: conclusione alta.

47′ s.t. – Esce Caprari, dentro Fornasier.

– 5 minuti di recupero

45′ s.t. – Ammonito Calderoni

43′ s.t. –  Zuparic anticipa Corvia sul cross pericoloso di Ammari.

41′ s.t. – Ammonito Olivera. Fallo scomposto su Lapadula

36′ s.t. – GOL PESCARA! MEMUSHAJ! Ma viene ESPULSO per aver distrutto un microfono a bordo campo. Gol pregevole dell’albanese che si inserisce alla perfezione su un cross dalla sinistra. Poi l’esultanza a dir poco scomposta, che vale il secondo giallo.

35′ s.t. – Esce Dumitru, entra Ammari.

32′ s.t. – Grande uscita di Farelli sul cross di Mitrita per Lapadula, pronto a segnare in scivolata.

30′ s.t. – Lapadula prova in contropiede, ma Brosco lo chiude in angolo.

25′ s.t. – Caprari va a sbattere contro la telecamera a bordo campo: attimi di apprensione, poi si rialza.

23′ s.t. – Mitrita è solo in area dopo l’azione di Fiamozzi: il suo piatto destro è fuori di. metri

18′ s.t. – Dumitru serve l’assist per Corvia, che in allungo non ci arriva.

17′ s.t. – Ammonito Mbaye. Brutto fallo da dietro su Caprari.

15′ s.t. – Partita a basso ritmo adesso: nessuna delle due trova sbocchi in ottica.

11′ s.t. – Esce Cocco, entra Mitrita.

4′ s.t. – Lapadula è accerchiato da 4 difensori, ma trova il guizzo per liberarsi: attento Farelli a bloccare.

Ore 13.34: Inizia la ripresa.

Ore 13.19: Fine primo tempo. Partita in parità al Francioni.

46′ p.t. – Cocco stoppa di petto e tira al volo da fuori area: Farelli si tuffa e mette in angolo.

45′ p.t. – 3 minuti di recupero

44′ p.t. – Altro bel contropiede sull’asse Acosty-Schiattarella: quest’ultimo, però, sbaglia completamente il cross.

42′ p.t. – Esce Bruscagin, entra Mbaye. Problemi ad una spalla per lui.

38′ p.t. – Scaglia cerca la porta su una punizione dalla fascia: Aresti attento mette in angolo.

34′ p.t. – Brutto di fallo di Schiattarella, ma l’arbitro lo richiama verbalmente.

28′ p.t. – Palo Latina! Acosty serve in contropiede Schiattarella, che entra in area e rientra sul destro: il tiro a giro si stampa all’incrocio.

25′ p.t. – Benali serve un assist al bacio per Cocco, che però è in fuorigioco.

22′ p.t. – Ammonito Memushaj. Fallo tattico su Schiattarella.

20′ p.t. – Esce Crescenzi, entra Zampano. Crescenzi fuori per una dolorosa distorsione alla caviglia.

15′ p.t. – Olivera reclama un fallo di mano in area della barriera. L’arbitro dice che è tutto da regolare.

13′ p.t. – Ammonito Campagnaro. Fallo al limite dell’area su Bruscagin.

12′ p.t – Occasione Latina: Azione di Acosty che serve Dumitru che carica il destro e sfiora la traversa con un bolide.

8′ p.t. – Dumitru tenta il tiro al volo: conclusione alta di una decina di metri.

7′ p.t. – Scatto poderoso di Acosty, che costringe al fallo tattico Crescenzi.

1′ p.t. – Oliveira testa subito il proprio tiro da fuori: conclusione potentissima ma larga.

ORE 12.31: Inizia la partita.

——

Dodici i precedenti fra Latina e Pescara: gli abruzzesi possono contare sei vittorie, cinque sono i pareggi, mentre l’unica vittoria è giunta nell’ultima scontro diretto, proprio a Latina (stagione 2014/15, 2 a 1, doppietta di Viviani).

Gli uomini di Oddo sono ormai nelle zone alte della classifica (34 punti) e cercano la quarta vittoria consecutiva in campionato per finire l’andata in piena zona playoff.

Il Latina, allenato da Mario Somma (che non sfidava il Pescara dal 2007), è reduce da 4 partite senza vittorie: amari soprattutto gli ultimi due pareggi, in cui il Latina era sempre passato in vantaggio per poi farsi rimontare. La zona playout è a soli 2 punti di distanza.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

LATINA: Farelli; Bruscagin (42′ p.t. Mbaye, 40′ s.t. Jefferson), Brosco, Dellafiore, Calderoni; Olivera, Scaglia; Acosty, Schiattarella, Dumitru (35′ s.t. Ammari); Corvia. All. : Somma

PESCARA: Aresti; Fiamozzi, Campagnaro, Zuparic, Crescenzi (20′ p.t. Zampano); Memushaj, Verre, Benali; Caprari (47′ s.t. Fornasier); Lapadula, Cocco (11′ s.t. Mitrita). All. : Oddo

MARCATORI: 36′ s.t. Memushaj (P)

AMMONITI: 13′ p.t. Campagnaro (P), 22′ p.t. Memushaj (P), 17′ s.t. Mbaye (L), 41′ s.t. Olivera (L), 45′ s.t. Calderoni (L)

ESPULSI: 36′ s.t. Memushaj (P)

ARBITRO: Abbattista (Molfetta)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820