Tavecchio grazia Stefano Guberti: dopo il calcioscommesse può tornare a giocare

di Redazione

» Sport » Tavecchio grazia Stefano Guberti: dopo il calcioscommesse può tornare a giocare

Tavecchio grazia Stefano Guberti: dopo il calcioscommesse può tornare a giocare

| martedì 05 Gennaio 2016 - 16:49
Tavecchio grazia Stefano Guberti: dopo il calcioscommesse può tornare a giocare

Stefano Guberti può tornare a giocare. Così ha deciso la federcalcio nella persona di Carlo Tavecchio, che ha firmato la richiesta di grazia del giocatore, tesserato al momento dal Perugia in Serie B, che potrà schierarlo alla ripresa del campionato il 16 gennaio. Si tratta del primo provvedimento di grazia firmato da Tavecchio in qualità di presidente della Figc.

Guberti (ex Bari e Sampdoria) ha scontato 3 anni e 5 mesi della squalifica di oltre 4 anni, inflittagli per il calcioscommesse (filone di Bari) e aveva richiesto la grazia dopo il proscioglimento in sede penale “perchè – secondo il giudice Cistulli –  il fatto non sussiste”.

Il giocatore doveva scontare l’ultimo anno di squalifica che comprendeva anche la sentenza per omessa denuncia delle combine del Bari che ha visto coinvolto anche l’attuale ct della nazionale italiana, Antonio Conte.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820