Aggiornato alle: 08:58

Teatro, Lollo Franco in prima nazionale | al Biondo di Palermo con Kean FOTO

di Maria Pia Ferlazzo

» Sicilia » Teatro, Lollo Franco in prima nazionale | al Biondo di Palermo con Kean FOTO

Teatro, Lollo Franco in prima nazionale | al Biondo di Palermo con Kean FOTO

| giovedì 14 Gennaio 2016 - 18:57
Teatro, Lollo Franco in prima nazionale | al Biondo di Palermo con Kean <u><b><font color=”#343A90”>FOTO</font></u></b>

Basta per un attimo alzare lo sguardo per respirare anche a Palermo un minimo di libertà.

Lollo Franco debutta in prima nazionale al Teatro Biondo di Palermo, venerdì 15 gennaio alle ore 21 con  lo spettacolo teatrale “Kean – Passione e seduzione”, di Michele Perriera. Tra storia e leggenda, il testo racconta l’inquieta esistenza di Edmund Kean, un attore teatrale britannico dei primi dell’800,  tra i più grandi della storia inglese seguendo l’intreccio del Kean di Alexandre Dumas.

Lollo Franco è lo storico protagonista e regista, insieme a Jean Laurent Sasportes (coreografo e storico interprete della compagnia di Pina Bausch). Lo affiancano Roberta Azzarone, Sarah Biacchi, Lorena Cacciatore, Loris De Luna, Luciano Falletta, Nicola Franco, Giuditta Perriera, Caterina Silva, Luigi Tabita, Salvo Tessitore.

“L’atmosfera è impregnata di una rilettura onirica. Il sogno della ripartenza da un teatro, il Biondo,  al quale ho dedicato completamente l’inizio della mia carriera, il sogno della mia vita, su un palcoscenico dove per l’ultima volta ho recitato Kean nell’87, in concomitanza con la nascita di mia figlia Malvina. Insomma dove c’è tutto me stesso”. Lollo Franco parla del fiume della vita, della sua rappresentazione favolistica in una continua allusione al vero e al falso, oscillando tra passione e seduzione in un ambiguo rapporto esaltato dalla macchina teatrale.

“La scena si sviluppa su volumetrie differenti, ed ognuna di essa rappresenta un ambiente diverso. Gradatamente, dagli ambienti che raffigurano il mondo dei vari personaggi si arriva al palcoscenico, la zona più vicina al pubblico. La romantica vicenda narrata da Dumas è forse solo un sogno di Kean, circondato dagli incubi della propria inessenzialità, la delusa volontà di potenza. Passione e fierezza, il bello e il brutto, l’innocenza e il vizio, si dissolvono in questa tragicommedia ironica dell’io”.

Emozioni intense, cambi improvvisi e violenti da uno stato d’animo all’altro.

Una produzione imponente per il Biondo di Palermo, resa possibile grazie alla collaborazione col Teatro Massimo: 25 attori, 8 tecnici, 70 costumi, 250 mq. di scena con  botole e “segreti”, come usava a tempo di Kean, per cui sono stati impiegati 117 metri cubi di legno.

Le scene sono firmate dallo stesso Lollo Franco, assistito da Claudio La Fata, i costumi sono di Dora Argento, le musiche originali di Marco Betta e le luci di Giuseppe Calabrò.

Sono presenti in scena gli allievi della Scuola di Teatro “Putia d’Arte Malvina Franco”.

Repliche fino a domenica 24.

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it