Aggiornato alle: 22:18

Boom di pensioni anticipate nel 2015 | Ecco gli effetti della legge Fornero

di Redazione

» Economia » Boom di pensioni anticipate nel 2015 | Ecco gli effetti della legge Fornero

Boom di pensioni anticipate nel 2015 | Ecco gli effetti della legge Fornero

| giovedì 21 Gennaio 2016 - 11:00
Boom di pensioni anticipate nel 2015 | Ecco gli effetti della legge Fornero

Nel 2015, secondo l’Inps, si è registrato un aumento rispetto all’anno precedente del 74% delle pensioni anticipate che sono volate fino a raggiungere le 148.540 nuove pratiche.

Il dato in aumento sarebbe legato alla legge Fornero che ha inesorabilmente innalzato i limiti di età pensionabile. Nel complesso sono stati erogati 523.536 nuovi trattamenti a fronte dei 479.131 erogati nel 2014 (+9,2%). Le pensioni di vecchiaia e ai superstiti sono stabili mentre diminuiscono quelle di invalidità (-15%).

“L’andamento rilevato – spiega l’Inps – dipende essenzialmente dalle nuove regole introdotte dalla Legge “Salva Italia” che ha di fatto inasprito a decorrere dal 2012 i requisiti contributivi richiesti per il trattamento di anzianità/anticipato. In particolare i lavoratori che nel 2011 non sono riusciti a raggiungere i requisiti vigenti, solo nel 2015 hanno maturato la maggiore anzianità prevista per il trattamento anticipato secondo la nuova normativa”.

A crescere è anche l’importo medio dei nuovi assegni erogati, da 839 euro al mese a 1.003.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it