Aggiornato alle: 00:36

Allattamento al seno, 800mila morti evitabili ogni anno grazie a questa pratica

di Redazione

» Salute » Allattamento al seno, 800mila morti evitabili ogni anno grazie a questa pratica

Allattamento al seno, 800mila morti evitabili ogni anno grazie a questa pratica

| lunedì 01 Febbraio 2016 - 17:47
Allattamento al seno, 800mila morti evitabili ogni anno grazie a questa pratica

Per prevenire oltre 800 mila morti tra i bambini di tutto il mondo basterebbe ricorrere all’allattamento al seno in modo più prolungato. È questo il risultato della ricerca “Breastfeeding Series“, pubblicata sulla rivista Lancet e presentata all’Organizzazione mondiale della sanità a Washington. Periodi prolungati di allattamento eviterebbero la metà dei casi di dissenteria, ma anche un terzo delle infezioni respiratorie nei bambini. E non solo.

L’allattamento giova anche alla mamma, che eviterebbe così di ammalarsi di tumore alle ovaie e al seno: per ciascun anno di allattamento una donna diminuisce del 6% la possibilità di contrarre cancro al seno e avrebbe benefici anche contro il rischio di tumore alle ovaie. Secondo alcune statistiche, ogni anno 20 mila casi di cancro al seno sono stati evitati grazie a questa pratica.

“Gli studi – ha detto Flavia Bustreo vice direttore generale, Salute della famiglia, delle donne e dei bambini dell’Oms – dimostrano che l’allattamento materno del bambino ha un impatto favorevole sulla sua crescita psichica e mentale nell’età adulta. Per questo motivo dovrebbe essere esclusivo per i primi 6 mesi di vita del bambino e proseguito, attraverso una dieta integrata con altri cibi, fino al compimento dei primi 2 anni”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it