Aggiornato alle: 16:22

Empoli – Frosinone, le pagelle: Saponara geniale, Blanchard troppo aggressivo

di Andrea Zito

» Sport » Empoli – Frosinone, le pagelle: Saponara geniale, Blanchard troppo aggressivo

Empoli – Frosinone, le pagelle: Saponara geniale, Blanchard troppo aggressivo

| sabato 13 Febbraio 2016 - 16:52
Empoli – Frosinone, le pagelle: Saponara geniale, Blanchard troppo aggressivo

Ecco le pagelle dell’anticipo della 25esima giornata di Serie A tra Empoli e Frosinone (clicca qui per leggere la cronaca).

EMPOLI: Skorupski 6, Zambelli 5.5 (36′ s.t. Mchedlidze 6), Ariaudo 5.5, Tonelli 5.5, Mario Rui 5, Zielinski 6.5, Paredes 6.5, Buchel 6 (34′ s.t. Bittante 6), Saponara 7, Maccarone 7, Pucciarelli 6. All. Giampaolo.

I MIGLIORI DELL’EMPOLI

Maccarone: Firma il gol del momentaneo pareggio con la consueta fredezza in area, capitalizzando il superbo assist di Saponara. Nel complesso aiuta molto a costruire la manovra, ma si divora il gol del secondo pareggio nel finale.

Saponara: Alle volte esagera, ma è davvero il più fantasioso in attacco, sempre alla ricerca dell’assist vincente. Suo l’assist per il gol del pareggio, tanti i falli subiti in situazioni di contropiede. A tratti immarcabile.

Zielinski: Come sempre garantisce equilibrio in entrambe le fasi. In difesa, il Frosinone evita sempre la percussione centrale, in attacco le sue invenzioni soprendono spesso la mediana ciociara, in difficoltà a spezzare il palleggio.

I PEGGIORI DELL’EMPOLI

Ariaudo: Dopo un buon inizio, si perde la marcatura di Ciofani, che poi va a segnare il gol del primo vantaggio ospite. Non commette grossi errori e tiene bene la linea nel resto della partita

Mario Rui: Poco colpevole sul gol di Ciofani, imperdonabile sul fallo da rigore su Dionisi. Sfrutta bene l’ampio spazio in attacco, ma poi in difesa commette diversi svarioni.

—-

FROSINONE: Leali 6.5, Rosi 5, Russo 5.5, Blanchard 5.5, Pavlovic 6.5, Gori 6, Frara 5.5, Sammarco 5, Tonev 6 (25′ s.t. Ajeti 5.5), Dionisi 6.5 (44′ s.t. Paganini 5.5), D. Ciofani 8 (34′ s.t. Longo 5.5). All. : Stellone

I MIGLIORI DEL FROSINONE

Dionisi: Corre senza sosta, è innesca il contropiede grazie alla sua velocità, che sia sulla fascia sinistra o destra non fa differenza. Tenta anche il tiro in porta e offre un contributo prezioso ai compagni. Si procura il rigore del nuovo vantaggio

Ciofani: Trova il gol del vantaggio grazie ad un buon stacco di testa. Poi trasforma il rigore del nuovo vantaggio Partita di grande sacrificio la sua. Curiosità: stavolta al fantacalcio si è schierato, +6 solo dalle sue realizzazioni.

I PEGGIORI DEL FROSINONE

Rosi: Partita di sofferenza in fase difensiva: l’Empoli privilegia molto il suo settore, vista la sua tendenza a stare troppo vicino a Russo e concedere il cross in area.

Sammarco: emblema di una mediana che corre tanto ma quasi sempre a vuoto. In attacco è poco coinvolto e in difesa non riesce ad arginare il palleggio dell’Empoli. Quando prova ad essere più aggressivo, spesso entra in ritardo sull’uomo.

Blanchard: Grande grinta, forse troppo. In marcatura eccede negli interventi, spesso pericolosi. Poi nel secondo tempo, finisce per perdere le marcature a uomo e le punte dell’Empoli hanno praterie a disposizione.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it