Novara – Pro Vercelli, 4 minuti di fuoco e poi tanta noia: 1 a 1

di Redazione

» Sport » Novara – Pro Vercelli, 4 minuti di fuoco e poi tanta noia: 1 a 1

Novara – Pro Vercelli, 4 minuti di fuoco e poi tanta noia: 1 a 1

| venerdì 26 Febbraio 2016 - 18:44
Novara – Pro Vercelli, 4 minuti di fuoco e poi tanta noia: 1 a 1

Visti i primi quattro minuti abbiamo tirato fuori dall’armadio il pallottoliere: Pro Vercelli in vantaggio al 2′ con un gol spettacolare di Scavone. Palla al centro e subito il pareggio del Novara con Corazza. Più esplosivi di così non si può. Poi però le due squadre, entrambe in un momento non proprio esaltante, hanno aumentato la prudenza.

Il Novara ha creato qualcosa in più e ha sprecato due ottime occasioni con Evacuo e Gonzalez ma complessivamente ha confermato di non essere in un bel periodo di forma e di gioco, trame troppo lente e schemi offensivi prevedibili. La Pro Vercelli ne ha approfittato per portare a casa un punto prezioso per la sua corsa salvezza.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE

FINE PARTITA

Tre minuti di recupero

45′ s.t.: AMMONITI FARAONE E COLY per scorrettezze

45′ s.t.: ESPULSO ROSSI per un brutto intervento da dietro.

43′ s.t.: Il Novara cerca il gol ma non è molto lucido negli ultimi venti metri.

42′ s.t.: NELLA PRO VERCELLI ENTRA BERETTA, ESCE MARCHI

40′ s.t.: Grande azione personale di Gonzalez che di forza entra in area centralmente vincendo tutti i rimpalli, il suo tiro ravvicinato però termina alto.

39′ s.t.: NEL NOVARA ENTRA NADAREVIC, ESCE FARAGO’ 

37′ s.t.: Prezioso intervento di Coly in area per liberare una situazione affannosa.

34′ s.t.: AMMONITO MANTOVANI per gioco falloso.

32′ s.t.: NELLA PRO VERCELLI ENTRA ROSSI, ESCE EMMANUELLO

27′ s.t.: Occasione per il Novara. Su un lungo lancio per Gonzalez, Melgrati rinuncia all’uscita e consente all’attaccante di arrivare sul pallone e di tirare da posizione ravvicinata ma angolata: solo corner per i padroni di casa.

26′ s.t.: NELLA PRO VERCELLI ENTRA MUSTACCHIO, ESCE MALONGA

24′ s.t.: Corazza si libera bene in area, ma quando gli arriva palla cerca una rovesciata acrobatica che non gli riesce.

20′ s.t.: Tiraccio di Casarini al volo, dal limite dell’area, dopo una ribattuta corta della Pro.

18′ s.t.: Ritmi molto più blandi, squadre preoccupate di non scoprirsi.

13′ s.t.: Evacuo di tacco per Faragò che dal limite dell’area prova un tiro di piatto di precisione che però termina fuori.

12′ s.t.: NEL NOVARA ENTRA DELL’ORCO, ESCE GAROFALO

9′ s.t.: Passaggio filtrante per Evacuo che appena dentro l’area va a terra e chiede un rigore che l’arbitro non concede e che non sembra esserci.

7′ s.t.: Questa volta è Corazza a servire in profondità Gonzalez che prova la girata dentro l’area ma viene stoppato in calcio d’angolo.

5′ s.t.: Minuto di fuoco. Una punizione di Mammarella dal lato corto dell’area di rigore spiove nell’area piccola, la difesa del Novara libera e parte il contropiede: Gonzalez per Corazza che a tu per tu con il portiere in uscita si fa respingere la conclusione.

4′ s.t.: AMMONITO GAROFALO per gioco falloso.

1′ s.t.: Palla filtrante di Scavone per Malonga che controlla male al centro dell’area e poi prova la conclusione in scivolata mandando alto.

VIA AL SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

46′ p.t.: Evacuo di testa anticipa tutti su un bel cross proveniente da sinistra, la sua conclusione termina di poco alta.

41′ p.t.: Uscita con i piedi fuori area di Melgrati che riesce ad anticipare Gonzalez che cercava di inserirsi su un pallone profondo.

38′ p.t.: Scintille tra Viola e Castiglia: Viola subisce fallo a centrocampo ma poi accenna a una reazione. Interviene l’arbitro a calmare i due.

37′ p.t.: Interessante pallone di Corazza in area per Casarini che non aggancia.

35′ p.t.: Infortunio a Germano che sta a terra per un minuto, poi si riprende.

34′ p.t.: Cross di Viola da sinistra, sponda di testa di Troest per Corazza che viene disturbato da Bani e non riesce a concludere da posizione ravvicinata.

31′ p.t.: Un calcio d’angolo di Mammarella da sinistra crea qualche affanno alla difesa del Novara.

25′ p.t.: Predominio territoriale del Novara che con qualche fiammata cerca di far male alla Pro Vercelli.

20′ s.t.: Clamoroso gol mangiato dal Novara: Gonzalez scende palla al piede, apre a sinistra per Corazza che subito mette in mezzo per Evacuo che in corsa, da non più di sei metri, sbaglia a porta quasi vuota.

15′ p.t.: Insidioso cross rasoterra di Marchi dalla fascia destra, palla che taglia l’area piccola, Malonga arriva con un attimo di ritardo.

13′ p.t.: Pasticcio difensivo della Pro Vercelli, Faragò anticipa portiere e difensore su una palla vagante e cerca la rete con un pallonetto da posizione angolata che si spegne di poco a lato.

7′ p.t.: Impensabile partenza a razzo del derby piemontese. Dopo le scintille iniziali adesso le due squadre sono più prudenti a centrocampo.

4′ p.t.: SUBITO IL PAREGGIO. CORAZZA. Cross da destra di Faraoni, Corazza di tuffo in testa segna da non più di cinque metri.

2′ p.t.: PRO VERCELLI IN VANTAGGIO. SCAVONE. L’azione di Emmanuello sulla destra, arrivato sul fondo mette una palla indietro per l’accorrente Scavone che segna con un tiro di violenza inaudita sotto l’incrocio dei pali. Gol di grande fattura che premia una partenza determinata degli ospiti.

19.02 VIA ALLA PARTITA

Il derby piemontese arriva in un momento decisamente non felice per entrambe le squadre che nelle ultime cinque gare hanno avuto un ruolino identico: sconfitta, pari, vittoria, sconfitta, sconfitta. Il Novara è scivolato al quinto posto, la Pro Vercelli è al quart’ultimo posto. Entrambe hanno perso in casa la settimana scorsa e la Pro addirittura era in vantaggio di due gol contro l’Entella.

Settimana di tensione nelle due squadre, il derby è sentito. Foscarini prova lo schieramento con la difesa a tre e due attaccanti (la Pro è il peggior attacco del campionato) mentre Baroni schiera Evacuo in attacco sostenuto da tre trequartisti

LE FORMAZIONI

NOVARA: Da Costa; Faraoni, Troest, Mantovani, Garofalo (dal 12′ s.t. Dell’Orco); Casarini, Viola; Faragò (dal 39′ s.t. Nadarevic), Gonzalez, Corazza; Evacuo. Allenatore Baroni.

PRO VERCELLI: Melgrati; Bani, Budel, Coly; Germano, Emmanuello (dal 32′ s.t. Rossi), Castiglia, Scavone, Mammarella; Malonga (dal 26′ s.t. Mustacchio), Marchi (dal 42′ s.t. Beretta). Allenatore: Foscarini

MARCATORI: 2′ p.t. Scavone (PV), 4′ p.t. Corazza (N)

ARBITRO: Pasqua (Tivoli)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820