Aggiornato alle: 23:02

Serie B, 29esima giornata: in testa non vince nessuno. Colpaccio Trapani. Ascoli, tre punti d’oro

di Redazione

» Sport » Serie B, 29esima giornata: in testa non vince nessuno. Colpaccio Trapani. Ascoli, tre punti d’oro

Serie B, 29esima giornata: in testa non vince nessuno. Colpaccio Trapani. Ascoli, tre punti d’oro

| lunedì 29 Febbraio 2016 - 09:30
Serie B, 29esima giornata: in testa non vince nessuno. Colpaccio Trapani. Ascoli, tre punti d’oro

La 29esima giornata comincia con il botto. Il Cagliari perde in casa contro il Novara (prima sconfitta casalinga della stagione) ma difende il primato in classifica. I sardi giocano male il primo tempo, restano in dieci alla mezzora e la generosità della ripresa non viene premiata. Seconda sconfitta consecutiva dopo quella di Cesena. Il Crotone, però, non ne ha approfittato: solo un pari a Livorno nonostante 70 minuti di superiorità numerica.

La vera notizia è che non ha vinto nessuna delle squadre di testa. Il Pescara, addirittura si è fatto superare in casa dal Trapani in un finale emozionante: pari degli abruzzesi al 90′ e nuovo vantaggio del Trapani sul filo di lana. Pareggio equo tra Spezia e Cesena mentre la sempre più sorprendente Virtus Entella acciuffa il pari a Vicenza al 92esimo nonostante l’inferiorità numerica. Alla luce dei risultati Bari e Brescia, vincenti in casa, fanno il salto più grosso (oltre al Novara che ha vinto a Cagliari).

In coda l’Ascoli ribalta il risultato con il Modena e fa un bel sospiro mentre la Salernitana si è vista sfuggire la vittoria proprio all’ultimo. Como e Lanciano si sono divisi la posta ma il Como può lamentarsi per tre pali colpiti. Si lamenta anche il Vicenza (pari con la Pro Vercelli) per avere sbagliato un rigore sull’1 a 1. Contestazione dei tifosi a fine gara, i biancorossi non vincono da sette partite.

Di seguito, il programma della 29esima giornata di serie B:

Cagliari – Novara: FINALE 0 – 1  Marcatori: 36′ p.t. Gonzalez (N). Al 30′ p.t. espulso Fossati (C) (clicca qui per la cronaca della gara)

Salernitana – Entella: FINALE 2 – 2  Marcatori: 20′ Troiano (E), 29′ p.t. Colombo (S), 2′ s.t. Bus (S), 48′ s.t. Iacoponi (E). Al 38′ s.t. espulso Palermo (S)

Como – Lanciano: FINALE 1 – 1  Marcatori: 33′ p.t. Ganz (C), 25′ s.t. Bacinovic (L). Al 45′ s.t. espulso Aquilanti (L)

Perugia – Latina: FINALE 2 – 0  Marcatori: 2′ p.t. Ardemagni (P), 18′ s.t. Ardemagni (P),

Spezia – Cesena: FINALE 1 – 1  Marcatori: 35′ p.t. Ragusa (C), 25′ s.t. Nenè (S)

Vicenza – Pro Vercelli: FINALE 1 – 1  Marcatori: 16′ p.t. Ebagua (V), 34′ p.t. Beretta (PV). Al 22′ s.t. Ebagua (V) ha sbagliato un rigore

Ascoli – Modena: FINALE 2 – 1  Marcatori: 23′ Luppi (M), 38′ p.t. Cacia (A) su rigore, 15′ s.t. Cacia (A). Al 37′ s.t. espulso Gozzi (M)

Livorno – Crotone: FINALE 0 – 0  Al 20′ p.t. espulso Luci (L). Al 21′ p.t. espulso il tecnico Panucci (L)

Brescia – Avellino: FINALE 1 – 0  Marcatori: 37′ p.t. Antonio Caracciolo (B)

Bari – Ternana: FINALE 4 – 0  Marcatori: 16′ p.t. Puscas (B), 11′ s.t. Puscas (B), 25′ s.t. Dezi (B), 37′ s.t. Sansone (B)

Pescara – Trapani: FINALE 1 – 2  Marcatori: 14′ p.t. Citro (T), 44′ s.t. Fornasier (P), 48′ s.t. Eramo (T)

CLASSIFICA

61 Cagliari

60 Crotone

49 Pescara

47 Cesena

46 Novara

45 Brescia

44 Entella, Bari, Spezia

40 Avellino, Trapani

37 Perugia

36 Ternana

35 Ascoli

33 Latina

32 Livorno, Modena

31 Vicenza

30 Pro Vercelli, Lanciano

27 Salernitana

22 Como

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it