Serie A

Respinto il ricorso presentato dalla Fiorentina per ridurre le giornate di squalifica di Mauro Zarate: il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha confermato la durata della sanzione (3 turni di stop). L’attaccante argentino non sarà a disposizione di Paulo Sousa per la partita contro la Roma di venerdì sera, importante snodo per il terzo posto.

Il numero 7 della squadra viola era stato espulso dall’arbitro Mazzoleni nel match contro l’Inter, a causa di un comportamento violento nei confronti del difensore Murillo. Questo il comunicato della Lega: “Ricorso A.C.F. FIORENTINA avverso la sanzione della squalifica per 3 giornate effettive di gara inflitta al calc. Zarate Mauro Matias seguito gara Fiorentina/Inter del 14.2.2016 (Delibera del Giudice Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A). La Corte Sportiva d’Appello, sentito il direttore di gara, RESPINGE il reclamo”.