Format qualifiche F1 gp australia

Si, no, forse; tanto si è discusso del nuovo sistema di qualifica della Formula 1 con il taglio. Il Consiglio mondiale della Fia, però, ha deciso: si parte sin dal primo gran premio in Australia.

Dopo l’annuncio di uno slittamento del nuovo format a Maggio, oggi sembra essere giunto il via libera anche per quanto riguarda la gestione delle varie eliminazioni e dei cronometri ufficiali.

La formula sarà, dunque: Q1, Q2 e Q3 di durata decrescente e taglio dei piloti più lenti nell’arco delle tre sessioni. la Q1 durerà 16 minuti, la Q2 15 minuti, la Q3 (dove saranno 8 i piloti qualificati) 14 minuti.
I tagli avverranno ogni 90 secondi: il primo taglio in Q1 arriverà dopo 7 minuti, in Q2 dopo 6 minuti, in Q3 dopo 5 minuti.

Ad esporsi in merito al nuovo format è Sebastian Vettel, che stronca la proposta: “Non amo le qualifiche come sono ora, ma non vedo cosa ci sia da cambiare. Posso capire che possano esserci nuove emozioni con un elemento di casualità ma credo che alla fina debba sempre prevalere il pilota più veloce. Cambiarlo in modo così estremo crea solo caos”.