Salonicco, Olympiacos, coppa di Grecia cancellata

Due giorni fa, Paok Salonicco – Olympiacos (valida per le semifinali di Coppa nazionale) è stato scenario di una guerriglia tra spettatori di casa e forze di polizia, costringendo le autorità a sospendere definitivamente l’incontro.

La decisione del ministero dello sport è stata severissima: la Coppa di Grecia 2015/16 è stata cancellata. La finale era in programma il 23 aprile ed il provvedimento colpisce anche le altre due semifinaliste, l’Atromitos di Peristeri e l’AEK Atene.

I fatti: Durante la sfida di Salonicco, viene negato al Paok una calcio di rigore; nei minuti finali, i supporters dei padroni di casa hanno prima invaso il campo e poi instaurato una battaglia a colpi di fumogeni, lacrimogeni e razzi con le forze di polizia in tenuta antisommossa.