12 milioni non pagano irpef, dati Irpef, dati Irpef Mef, evasori Irpef, Fisco, imposta Irpef dati mef, Irpef

Sono nove le ordinanze di custodia cautelare eseguite dagli agenti della polizia postale di Napoli nell’ambito di un’operazione condotta contro le truffe all’Irpef. I reati contestati sono quelli di associazione a delinquere dedita alla riscossione in frode di rimborsi Irpef e assegni.

L’indagine è stata avviata sulla base di centinaia di denunce presentate in tutta Italia da ignari cittadini che, attendendo di ricevere mandati di pagamento relativi ai rimborsi Irpef, scoprivano che gli assegni erano stati già incassati da altri soggetti che, utilizzando documenti falsi, si recavano agli uffici postali.

Gli indagati avrebbero intercettato la corrispondenza sottraendo le buste provenienti dall’Agenzia delle Entrate con gli avvisi di pagamento. Si servivano anche di ulteriori complici, dipendenti pubblici del Comune di Napoli e provvisti di credenziali per l’accesso ai database dell’Anagrafe tributaria, per ottenere dati sensibili.