accordo Zamparini Iachini, Baccin, Beppe Iachini, Bosi, esonero Bosi, esonero Palermo, esonero Zamparini, iachini, Iachini torna a Palermo, Maurizio Zamparini, Palermo, Palermo torna Iachini, Roma, roma palermo, Spalletti, Zamparini

Sempre più caos in casa rosanero. Beppe Iachini ha incontrato Maurizio Zamparini: l’esito dell’incontro è stato la consegna delle dimissioni dell’allenatore. Iachini era tornato ad allenare da sole 3 partite.

L’incontro è avvenuto oggi presso lo stadio Renzo Barbera, a seguito delle parole usate dal presidente dopo la sconfitta contro l’Inter, riesumando l’astio che era stato messo da parte dall’allenatore poche settimane fa.
Iachini, appena concluso l’incontro, aveva affermato di essere diretto a Boccadifalco per condurre l’allenamento pomeridiano (dove poi si è riunito con presidente e giocatori).

Tensione, invece, davanti lo stadio, con Zamparini impegnato in un faccia a faccia con i tifosi dai toni molto duri e poi un’intervista radiofonica dai toni pesanti verso Iachini.

A Boccadifalco c’è stato l’ultimo tentativo (anche da parte della rosa) di evitare la rotturaIn seguito, la squadra è stata affidata al vice di Iachini, Carillo, per svolgere l’allenamento.

Possibile, ora, il ritorno di Davide Ballardini e in tal caso potrebbero esserci grossi cambiamenti (Sorrentino e Maresca rischiano l’esclusione definitiva dalla rosa). Occhio anche all’ipotesi Walter Novellino, da sempre pallino del presidente.

Nel frattempo, la tifoseria è sempre più disorientata.