aggressioni con acido, Alexander, Alexander Boettcher, Coppia Acido, coppia dell’acido, figlio Coppia Acido, Martina, Martina Levato, Milano, Stefano De Cesare

Il legale della giovane, l’avvocato Alessandra Guarini, ha riferito che Martina Levato ha chiesto di essere ascoltata nuovamente nel processo sulle aggressioni con l’acido a carico di Alexander Boettcher per “far emergere nuovi profili della sua responsabilità penale”. È una “completa presa di distanza”, ha aggiunto.

Finora la donna aveva scagionato il broker o non aveva risposto alle domande che riguardavano il suo coinvolgimento.