Alla Lucerelli Platinette non piace neanche un po’. Durante l’ultima puntata di “Ballando con le stelle“, Selvaggia Lucerelli, giudice del programma condotto da Milly Carlucci, ha espresso il suo parere riguardo all’esibizione di Platinette: “Parlando di ballo ti ho vista sempre uguale, non ho mai visto un miglioramento o un passo indietro clamoroso e questo mi provoca noia”. “Sapesse quanto mi provoca noia il tuo commento“, ha risposto Platinette, molto infastidita.

Il VIDEO della polemica tra Platinette e la Lucarelli

Raimondo, il ballerino professionista del programma, ha voluto subito spezzare una lancia in favore di Platinette: “Che non c’è una simpatia reciproca è evidente. Parlando di ballo forse non sei la persona più opportuna. Plati ha un sacco di difetti, ma che non faccia show….”, ha detto riferendosi alla Lucarelli. “Questa è la mia opinione. Tu parti dalla premessa che io sia qui sbagliando; questa storia che io non ho i titoli per essere qui deve finire”.

Insomma a Plati non piace Selvaggia e viceversa. La polemica, che è stata volutamente interrotta durante il programma, è continuata sui social. Lì Selvaggia ha commentato così la vicenda: “Una volta per tutte: faccio il giudice in un programma di ballo senza essere una ballerina come Zazzaroni, Canino e Mariotto. Come mille altri giudici spalmati in vari talent che giudicano cantanti, ballerini, attori, senza essere cantanti ballerini attori. Come Platinette, giusto per citare chi insieme al suo ballerino mette in discussione le mie competenze, la quale ad “Amici” discettava sulle capacità danzerecce dei concorrenti pur non essendo un etoile“. Il lungo monologo si è concluso così: “Chiudo l’argomento perché direi che ha occupato anche troppo del mio tempo e torno alle mie palette ricordando a tutti che è bello e sacrosanto essere competitivi e accalorarsi, ma rosicamenti e inspiegabili questioni personali andrebbero lasciate appese al gancio accanto alle scarpette da ballo”.

Premesso che vado avanti per la mia strada e non me ne frega nulla di piacere a tutti (anzi, sarei molto preoccupata se…

Pubblicato da Selvaggia Lucarelli su Lunedì 14 marzo 2016