bugie zucchero usa, coca cola, industria dello zucchero, jama internal medicine, menzogne zucchero, ricerche zucchero usa, Stanton Glantz, Usa, zuccheri Usa

L’assunzione di sucralosio, un dolcificante artificiale, può aumentare il rischio di leucemia. Lo sostengono i ricercatori italiani dell’Istituto Ramazzini che hanno alimentato 457 topi maschi e 396 femmine con varie quantità di sucralosio registrando un aumento dell’incidenza di tumori nei roditori maschi.

Secca la presa di posizione dell’azienda: “Questo studio non supporta precedenti dati secondo i quali il sucralosio è biologicamente inerte”, afferma lo studio pubblicato sull”International Journal of Occupational and Environmental Health‘.

Sono necessari maggiori studi per dimostrare la sicurezza del sucralosio, inclusi nuovi e più adeguati bioesami sui ratti.Considerato che milioni di persone sono probabilmente esposti a questa sostanza, studi si follow up sono urgenti”, afferma ancora lo studio.

“Le autorità regolatorie e quelle per la sicurezza alimentale hanno trovato altri studi condotti dall’Istituto Ramazzini inaffidabili – spiegano i produttori americani del dolcificante, Heartlands Food Products – Il gruppo conduce di routine studi con disegni non convenzionali”.

Secondo l’azienda, inoltre, “lo studio è stato criticato per il fatto di non seguire standard per la valutazione della sicurezza riconosciuti a livello internazionali. La verità è che l’evidenza scientifica supporta fortemente l’affermazione che il sucralosio è sicuro e non causa tumori“.