Aggiornato alle: 19:03

“Il dolcificante artificiale causa la leucemia” | L’azienda si difende: “Sono studi inaffidabili”

di Redazione

» Salute » “Il dolcificante artificiale causa la leucemia” | L’azienda si difende: “Sono studi inaffidabili”

“Il dolcificante artificiale causa la leucemia” | L’azienda si difende: “Sono studi inaffidabili”

| martedì 15 Marzo 2016 - 20:04
“Il dolcificante artificiale causa la leucemia” | L’azienda si difende: “Sono studi inaffidabili”

L’assunzione di sucralosio, un dolcificante artificiale, può aumentare il rischio di leucemia. Lo sostengono i ricercatori italiani dell’Istituto Ramazzini che hanno alimentato 457 topi maschi e 396 femmine con varie quantità di sucralosio registrando un aumento dell’incidenza di tumori nei roditori maschi.

Secca la presa di posizione dell’azienda: “Questo studio non supporta precedenti dati secondo i quali il sucralosio è biologicamente inerte”, afferma lo studio pubblicato sull”International Journal of Occupational and Environmental Health‘.

Sono necessari maggiori studi per dimostrare la sicurezza del sucralosio, inclusi nuovi e più adeguati bioesami sui ratti.Considerato che milioni di persone sono probabilmente esposti a questa sostanza, studi si follow up sono urgenti”, afferma ancora lo studio.

“Le autorità regolatorie e quelle per la sicurezza alimentale hanno trovato altri studi condotti dall’Istituto Ramazzini inaffidabili – spiegano i produttori americani del dolcificante, Heartlands Food Products – Il gruppo conduce di routine studi con disegni non convenzionali”.

Secondo l’azienda, inoltre, “lo studio è stato criticato per il fatto di non seguire standard per la valutazione della sicurezza riconosciuti a livello internazionali. La verità è che l’evidenza scientifica supporta fortemente l’affermazione che il sucralosio è sicuro e non causa tumori“.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it