Allegri

Quella contro il Bayern è stata una sfida di grandi rimpianti per la Juventus, ma anche della consapevolezza di essere sulla strada giusta. Si spiegano così le indiscrezioni trapelate oggi sul rinnovo di contratto di Massimiliano Allegri in bianconero.

Il rinnovo comporterà il prolungamento di un anno (dal 30 giugno 2017 al 30 giugno 2018), ma soprattutto l’aumento dell’ingaggio, da 3,5 milioni più bonus a 4 milioni fissi più premi, che lo renderà il tecnico più pagato della Serie A (superando Mancini, proprio a quota 4 milioni circa).

La firma dovrebbe arrivare la prossima settimana, durante la pausa per le nazionali.