lazio, lazio Pioli, pioli esonero,, sostituto Pioli, Pioli esonerato

Le ripercussioni dopo l’eliminazione in Europa League in casa biancoceleste sembrano non avere fine: ieri la pesante contestazione a fine gara e gli attacchi verbali nei confronti dei giocatori, oggi il duro confronto tra Pioli e Lotito, subito dopo l’allenamento a Formello.

Il patron non ha gradito l’atteggiamento rinunciatario della squadra e dell’allenatore, ma in questo momento non si parla ancora di esonero. Fiducia a tempo allora per il tecnico parmigiano, fino al prossimo impegno contro il Milan di domenica sera.

La stagione della Lazio sembra essere compromessa, a differenza di quanto comunicato dallo staff tecnico e dai giocatori: l’obiettivo resta l’inseguimento sul Milan ed il raggiungimento del sesto posto, che rappresenterebbe un antidoto per questa stagione disastrosa.