milano segregata a 15 anni, milano 15enne prigioniera del fratello e della cognata, milano a 15 anni segregata dai parenti

Brutta storia a Milano dove una 15enne di origine Ivoriana è stata segregavano in casa dopo la scuola, senza darle neppure cibo a sufficienza, tanto che la ragazzina era diventata anoressica. I suoi ‘carcerieri’ erano il fratello e la cognata.

La 15enne, stanca delle continue vessazioni, ha deciso di ribellarsi e si è confidata con gli insegnanti. Il caso è stato segnalato ai carabinieri e per i due sono scattati gli arresti domiciliari. L’adolescente si trova ora in una comunità protetta.