Morata Juventus, mercato morta, Juventus, mercato juventus, recompera Morata, Morata Real madrid,

Sarà avversario dell’Italia durante l’amichevole internazionale di domani, ma le possibilità che Alvaro Morata torni a giocare nel campionato spagnolo aumentano di ora in ora.

Intervistato dall’emittente radiofonica spagnola Cadena Cope ammette di essere impaziente di sapere il suo futuro, legato alla ormai famigerata “Recompra” (clausola a favore del Real per 30 milioni di euro, ndr.): “Non vedo l’ora che si risolva la questione. Sono felice a Torino, ma voglio sapere al più presto dove saròTornare a Madrid è una possibilità reale, è tutto scritto nel contratto”.

Morata non ha problemi a Torino, ma sembra infastidito da tale clima di incertezza: “Non ho certezza di dove sarò e questa è una situazione strana. Voglio poter sapere dove devo comprare casa da qualche parte”. E Butragueño sembra stia lavorando per convincere a rientra alla base: “Penso che abbia un ruolo fondamentale a Madrid e per me, essendo un canterano del Real, è un orgoglio che uno come lui mandi messaggi dopo un mio gol o una buona partita“.

Nella conferenza stampa di presentazione, Morata tiene però a ribadire di stare bene a Torino: “In Italia mi sento come a casa ed è incredibile l’affetto che ha la gente per la Juve in tutta Italia. Sono felice e qui mi piace ogni aspetto: rimanere qua tanti anni sarebbe bellissimo”