omicidio stradale, da oggi omicidio stradale, in vigore da oggi omicidio stradale

Da oggi è in vigore la nuova legge sull’omicidio stradale, la n.41 del 23 marzo 2016, dopo essere stata pubblicata ieri sulla Gazzetta Ufficiale.

La legge che ha introdotto il reato di omicidio stradale, firmata il 23 marzo dal presidente Sergio Mattarella, è stata approvata definitivamente il 2 marzo scorso dal Senato, dove il governo aveva posto la fiducia incassando 149 voti favorevoli, 3 no e 15 astensioni (tra cui il gruppo di Ala).

Il 23 marzo la firma del presidente della Repubblica che ha consentito al provvedimento di andare in Gazzetta.

Resta la pena già prevista oggi (da 2 a 7 anni) nell’ipotesi base, quando cioè la morte sia stata causata violando il codice della strada. Ma la sanzione penale sale sensibilmente negli altri casi.

Ecco le altre novità del testo approvato alla Camera.