argo, cane Girone, cane Girone in India, ciampino, girone, Girone in Italia, Lorenzo Angeloni, Marò, paolo gentiloni, rientro Girone, rientro Salvatore Girone, Roberta Pinotti, Salvatore Girone

L’ambasciatore italiano Francesco Azzarello, agente del governo davanti al Tribunale arbitrale internazionale dell’Aja, si mostra fiducioso sul rientro in Italia di Salvatore Girone.

Azzarello, alla vigilia dell’udienza per la richiesta di rientro, ha dichiarato all’Ansa: “L’Italia è convinta che vi siano i presupposti, sia giuridici che umanitari, affinché il Tribunale arbitrale possa considerare positivamente la possibilità di far rientrare il Fuciliere di Marina Salvatore Girone, in attesa della decisione dello stesso Tribunale sulla giurisdizione del caso”.

Girone è attualmente trattenuto in India, mentre l’altro fuciliere Massimiliano Latorre, resterà in Italia fino al termine dell’arbitrato: Latorre è stato colpito da ictus nell’agosto scorso.