Franco Battiato e Alice

Franco Battiato e Alice saranno protagonisti sul palco del Teatro Antico di Taormina il 31 luglio nell’ambito della prestigiosa rassegna “Sicilia Musica Estate”, organizzata da Musica e Suoni con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. I due saranno accompagnati dall’Ensemble Symphony Orchestra diretta da Carlo Guaitoli, Ensemble con cui Battiato si è già esibito per un breve tour nel luglio 2015 e che è composto dallo stesso Guaitoli (direzione d’orchestra e pianoforte), Angelo Privitera (tastiere e programmazione), Osvaldo di Dio e Antonello D’Urso (chitarre), Andrea Torresani (basso e programmazione) e Giordano Colombo ( batteria).

Il concerto sarà diviso in parti diverse ma comunicanti tra loro, ci saranno momenti individuali dove ognuno interpreterà il proprio repertorio, e a fianco lo spazio per i duetti, in quella che si prevede come una vera esperienza musicale e teatrale. Si rinnova dunque un’intesa artistica profonda tra due anime affini, nella celebrazione di un legame che è rimasto solido anche quando i rispettivi percorsi non si sono incrociati direttamente. Il 1980 è l’anno della loro prima collaborazione, con l’album di Alice “Capo Nord” e il singolo “Il vento caldo dell’estate”, un lavoro che avrà prosecuzione nel 1981 nell’album omonimo “Alice” sfociando subito nella vittoria a Sanremo con “Per Elisa” e nei successivi duetti “Chanson Egocentrique” e “I treni di Tozeur”. Nel 1985 Alice dedicherà al repertorio di Battiato l’intero album “Gioielli rubati”.