alonso, Alonso dà forfait, Alonso salta Melbourne, f1, Fernando Alonso, ferrari, Formula 1, Formula uno, gp melbourne, Gran Premio Melbourne, incidente Alonso, infortunio Alonso, Melbourne, mercedes, Gp Melbourne

Brutte notizie in casa McLaren: Fernando Alonso sarà costretto a saltare il Gran Premio del Bahrain, in programma domenica 3 aprile alle 17.00. Il pilota spagnolo non si è ancora ripreso del tutto, dopo il terribile incidente di Melbourne, quando la sua Honda è uscita di pista dopo il contatto con la Haas di Gutierrez (incidente che ha causato persino la rottura del sedile).

Il suo sostituto sarà Stoffel Vandoorne, giovane terzo pilota e collaudatore della McLaren, alla prima gara in Formula 1 dopo aver vinto nel 2015 il campionato Gp2.

L’ufficialità è arrivata nel pomeriggio al centro Medico del circuito di Sakhir, dove l’ex ferrarista è stato sottoposto a 2 tac al torace, che hanno evidenziato uno pneumotorace e una piccola frattura alle costole. Lo staff medico ha deciso così di non rischiare che si aggravassero le condizioni di salute già precarie.

Alonso ha manifestato il proprio rammarico: “Sono dispiaciuto, volevo correre, siamo piloti e ci piace gareggiare, essere qui e non poter correre è triste. In questi giorni ho faticato un po’, ma mi sentivo di esserci, il dolore è gestibile. I dottori hanno però ritenuto che non fosse il caso di rischiare. Il futuro? Non ho certezze al 100%, dovrò fare altre verifiche nei prossimi giorni e poi la Fia valuterà. Bisogna garantire la sicurezza e i prossimi esami chiariranno”.