annega Ragusa, annega Scoglitti, Camarina, morto Ragusa, morto Scoglitti, ragazzo annega Camarina, ragazzo annega scoglitti, Ragusa, Scoglitti

Si tinge sempre più di giallo la vicenda legata al ritrovamento del cadavere di una donna, l’88enne Emidia Trani (detta “Meddiola”), sulla spiaggia di Frigole (Lecce). L’anziana è originaria di Monsapolo del Tronto (Ascoli Piceno) ed era scomparsa il 18 marzo.

Ma l’identificazione da parte dei tre nipoti lascia comunque un alone di mistero sulle dinamiche della morte. Nessuno dei familiari riesce infatti a spiegarsi come la donna possa essere arrivata fino al Salento. Secondo l’autopsia, oltretutto, il corpo sarebbe finito in mare dopo il decesso (avvenuto per cause naturali).

Il medico legale sostiene inoltre che il cadavere non sia finito in acqua nelle Marche, perché non presentava traumi determinati da possibili contatti con gli scogli e aveva ancora addosso un vestito bianco o una camicia da notte.