Aggiornato alle: 12:38

Macedonia, scontri con i migranti al confine greco | La polizia spara lacrimogeni: 300 feriti

di Redazione

» Esteri » Macedonia, scontri con i migranti al confine greco | La polizia spara lacrimogeni: 300 feriti

Macedonia, scontri con i migranti al confine greco | La polizia spara lacrimogeni: 300 feriti

| domenica 10 Aprile 2016 - 14:55
Macedonia, scontri con i migranti al confine greco | La polizia spara lacrimogeni: 300 feriti

Clima tesissimo al confine tra Grecia e Macedonia. La polizia macedone ha sparato gas lacrimogeni e bombe assordanti contro circa 500 migranti che cercavano di abbattere la barriera di confine al campo greco di Idomeni. In 300 sono rimasti feriti.

Al lancio gas lacrimogeni e bombe, i manifestanti hanno risposto con una fitta sassaiola contro la polizia. I “colleghi” greci non sono intervenuti, riportano i media di Skopje. Secondo quanto si apprende, il gruppo avrebbe tentato di sfondare la barriera dopo aver sentito di un’imminente apertura dei confini.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it