Aggiornato alle: 13:27

Pillola al litio per vivere dieci anni in più: lo sostiene una ricerca congiunta dell’Ue

di Redazione

» Salute » Pillola al litio per vivere dieci anni in più: lo sostiene una ricerca congiunta dell’Ue

Pillola al litio per vivere dieci anni in più: lo sostiene una ricerca congiunta dell’Ue

| martedì 12 Aprile 2016 - 17:57
Pillola al litio per vivere dieci anni in più: lo sostiene una ricerca congiunta dell’Ue

Potrebbe bastare una semplice pillola a base di litio per vivere dieci anni in più. Questo è quanto emerge da una ricerca congiunta condotta da tre istituti europei: l’Ucl Institute of Healthy Ageing, il Max Planck Institute for Biology of Ageing e l’European Molecular Biology Laboratory.

Presto tutti i test effettuati sugli insetti saranno somministrati anche agli uomini. Tutto ruota alla proteina Gsk-3, legata all’invecchiamento. I risultati della ricerca hanno evidenziato che la somministrazione di bassi dosi di litio comporta l’aumento medio del 16% dell’aspettativa di vita.

“La conoscenza di questo meccanismo potrebbe anche rivelare il segreto per contrastare l’insorgenza di malattie legate all’età: Alzheimer, diabete, cancro e Parkinson“, spiega Jorge Ivan Castillo-Quan, prima “firma” dello studio apparso su Cell Reports.

Il litio agisce bloccando la proteina Gsk-3 e attivando un’altra molecola chiamata Nrf2, che costituisce un’importante difesa contro i danni alle cellule. Le perplessità riguardano soprattutto lo stadio della ricerca, lontana da risultati apprezzabili e documentati sui vertebrati come l’uomo.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820