Aggiornato alle: 14:05

Serie B, il Pescara batte il Cesena (1-0), biancoazzurri al terzo posto in classifica

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Serie B, il Pescara batte il Cesena (1-0), biancoazzurri al terzo posto in classifica

Serie B, il Pescara batte il Cesena (1-0), biancoazzurri al terzo posto in classifica

| venerdì 15 Aprile 2016 - 20:30
Serie B, il Pescara batte il Cesena (1-0), biancoazzurri al terzo posto in classifica

Finisce 1-0 a favore dei padroni di casa il match tra Pescara e Cesena: partita combattuta e molto equilibrata all’Adriatico, dopo un primo tempo povero di occasioni e tiri in porta (soprattutto per merito dell’ottima organizzazione difensiva), le squadre hanno dato il meglio nel secondo tempo, regalando uno spettacolo degno di nota.

Il Pescara ottiene il terzo successo consecutivo in campionato, raggiungendo il terzo posto solitario della classifica, in attesa di scoprire i risultati di Bari e Trapani domani. La squadra di Oddo, dopo un breve periodo di appannamento, sembra aver trovato la concentrazione necessaria ad affrontare alla grande il finale di stagione. Decisivo l’apporto di Lapadula, a segno con una rovesciata e capocannoniere con 22 reti.

Il Cesena gioca una buona partita ma esce sconfitto dallo scontro diretto: gli uomini di Drago non portano a casa il bottino pieno da 3 turni (ultima vittoria in casa contro il Latina) e potrebbero essere scavalcati in classifica da Novara e Virtus Entella, distanti appena un punto.

>Leggi le pagelle

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

ORE 22.52 FINISCE LA PARTITA.

48′ s.t. – AMMONITO MEMUSHAJ

45′ s.t. – NEL PESCARA ENTRA SELASI ED ESCE TORREIRA.

45′ s.t. 5 MINUTI DI RECUPERO.

41′ s.t. – NEL PESCARA ENTRA BRUNO ED ESCE PASQUATO.

38′ s.t. – Punizione ben calciata da parte di Ciano, la palla sfiora il palo alla sinistra di Fiorillo.

33′ s.t. – AMMONITO LAPADULA.

33′ s.t. – GOL PESCARA! LAPADULA! Gol straordinario dell’attaccante che infila il portiere avversario con una rovesciata dall’interno dell’area di rigore, sfruttando l’assist di Pasquato.

30′ s.t. – NEL PESCARA ENTRA CAPPELLUZZO ED ESCE MITRITA.

28′ s.t. – AMMONITO PASQUATO.

25′ s.t. – Conclusione sbilenca di Mitrita da una zona centrale del campo.

23′ s.t. – NEL CESENA ENTRA MAGNUSSON ED ESCE CALDARA.

21′ s.t. – NEL CESENA ENTRA KESSIE ED ESCE VALZANA.

17′ s.t. – Terzo tempo di Lapadula che stacca colpendo la palla di testa, miracolo di Gomis che toglie la palla dall’incrocio.

15′ s.t. – NEL CESENA ENTRA GARRITANO ED ESCE RAGUSA.

13′ s.t. – AMMONITO RAGUSA.

8′ s.t. – Ottima azione sulla destra di Kone, il suo cross viene respinto da Vitturini, che “pulisce” l’area di rigore.

4′ s.t. – AMMONITO CASCIONE.

ORE 22.03 INIZIA IL SECONDO TEMPO.

ORE 21.49 FINISCE IL PRIMO TEMPO, PARZIALE 0-0.

45′ p.t. – UN MINUTO DI RECUPERO.

44′ p.t. – AMMONITO CIANO.

38′ p.t. – Azione personale di Memushaj sulla sinistra, il suo cross si rivela innocuo per la difesa bianconera.

34′ p.t. – Provvidenziale salvataggio di Fornasier dentro l’area piccola, che si fa trovare pronto dopo un cross di Ciano.

31′ p.t. – Occasione Pescara: Pasquato trova Lapadula con un assist in verticale, l’attaccante va alla conclusione dall’interno dell’area ma Gomis respinge in angolo.

29′ p.t. – Corner battuto male da parte del Cesena, Lapadula appostato a ridosso del primo palo respinge.

23′ p.t. – Miracolo di Fiorillo che respinge una conclusione dall’interno dell’area da parte di Ciano.

19′ p.t. – AMMONITO VITTURINI per un fallo di mano.

16′ p.t. – Grande giocata di Lapadula che trova Zampano sulla sinistra, il suo cross è buono per Mitrita che sfiora la palla di testa.

14′ p.t. – Azione solitaria di Ragusa, che dopo un dribbling al limite dell’area conclude in porta, blocca Fiorillo.

12′ p.t. – Cross dalla destra sugli sviluppi di un corner, Capelli è attento e respinge di testa.

6′ p.t. – Contatto falloso da parte di Memushaj ai danni del difensore bianconero al limite dell’area del Cesena.

2′ p.t. – Incursione centrale da parte di Memushaj, conclusione da dimenticare.

ORE 21.03 INIZIA LA PARTITA.

Pescara – Cesena è l’anticipo della 36esima giornata di Serie B: allo stadio “Adriatico” andrà in scena un match che si potrebbe definire come uno spareggio playoff; entrambe le formazioni si trovano tra le prime 8 della classifica e contano 55 punti a testa ( il Cesena è davanti per gli scontri diretti a favore).

In campionato, i bianconeri non hanno mai vinto a Pescara: in 19 precedenti, il Cesena ha perso 14 volte e ottenuto 5 pareggi. Bisogna considerare che nei 21 precedenti in Romagna, i biancoazzurri hanno vinto solo 4 volte, con 7 successi del Cesena e 10 pareggi.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PESCARA (4-2-3-1): Fiorillo; Vitturini, Fornasier, Mandragora, Zampano; Memushaj, Torreira (dal 45′ s.t. Selasi); Verre, Pasquato (dal 41′ s.t. Bruno), Mitrita (dal 30′ s.t. Cappelluzzo); Lapadula. All.: Oddo.

CESENA (4-3-3): Gomis; Fontanelli, Capelli, Caldara (dal 23′ s.t. Magnusson), Renzetti; Valzania (dal 21′ s.t. Kessie), Cascione, Kone; Ciano, Rosseti, Ragusa (dal 15′ s.t. Garritano). All.: Drago.

MARCATORI: –

AMMONITI: Vitturini, Pasquato, Lapadula, Memushaj (P), Ciano, Cascione, Ragusa (C).

ESPULSI: –

ARBITRO: Pasqua.

 

 

 

 

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it