Aggiornato alle: 18:21

Serie A, 33esima giornata: Juventus, poker d’assi e scudetto in tasca. Carpi e Frosinone sognano, il Verona getta la spugna

di Redazione

» Sport » Serie A, 33esima giornata: Juventus, poker d’assi e scudetto in tasca. Carpi e Frosinone sognano, il Verona getta la spugna

Serie A, 33esima giornata: Juventus, poker d’assi e scudetto in tasca. Carpi e Frosinone sognano, il Verona getta la spugna

| sabato 16 Aprile 2016 - 08:15
Serie A, 33esima giornata: Juventus, poker d’assi e scudetto in tasca. Carpi e Frosinone sognano, il Verona getta la spugna

Manca solo la matematica per celebrare il quinto scudetto consecutivo della Juventus. Adesso il vantaggio è di nove punti sul Napoli a cinque partite dalla fine del torneo. Il Palermo non poteva essere e non è stato un pericoloso ostacolo e la Juve lo ha superato agevolmente, rischiando poco. Unica nota negativa l’infortunio di Marchisio.

L’Inter stravince il big match del ‘Meazza’ contro il Napoli e spera ancora nella Champions: adesso i nerazzurri sono a -4 dalla Roma terza, che ha pareggiato in extremis in casa dell’Atalanta dopo essere stata in vantaggio per 2 a 0 e sotto per 3 a 2. Si rivede anche la Fiorentina che ritrova la vittoria a spese del Sassuolo (che papera di Consigli sul terzo gol!). E la Lazio conquista la seconda vittoria consecutiva con Simone Inzaghi in panchina: non male come inizio di carriera.

In coda Carpi e Frosinone conquistano due vittorie importantissime (contro Genoa e Verona) che permettono di distanziare il Palermo (tre punti nelle ultime 11 gare) e di eliminare il Verona dalla corsa salvezza. Udinese e Atalanta, con i loro pari casalinghi, hanno quasi raggiunto la salvezza. Brocchi inizia nel migliore dei modi la sua avventura sulla panchina del Milan vincendo per 1 a 0 in casa della Samp.

Di seguito, il programma completo dei match della 33esima giornata:

Bologna – Torino: FINALE 0 – 1  Marcatori: 48′ s.t. Belotti (T) su rigore

Carpi – Genoa: FINALE 4 – 1 Marcatori: 34′ p.t. Pavoletti, 49′ p.t. Di Gaudio, 51′ p.t. Lollo, 4′ s.t. Pasciuti, 41′ s.t. Sabelli (Clicca qui per il live della gara) (Clicca qui per le pagelle del match)

Inter – Napoli: FINALE 2 – 0 Marcatori: 4′ p.t. Icardi (I), 44′ p.t. Brozovic (I) (Clicca qui per il live della gara) (Clicca qui per le pagelle del match)

Atalanta – Roma: FINALE 3 – 3 Marcatori: 23′ p.t. Digne (R), 27′ p.t. Nainggolan (R), 33′ p.t. D’Alessandro (A), 37′ p.t. Borriello (A), 5′ s.t. Borriello (A), 41′ s.t. Totti (R) (Clicca qui per il live della gara) (Clicca qui per le pagelle del match)

Fiorentina – Sassuolo: FINALE 3 – 1  Marcatori: 10′ p.t. Rodriguez (F), 11′ s.t. Berardi (S), 13′ s.t. Ilicic (F), 39′ s.t. autogol Consigli (S)

Juventus – Palermo: FINALE 4 – 0  Marcatori: 10′ p.t. Hkedira (J), 25′ s.t. Pogba (J), 29′ s.t. Cuadrado (J), 44′ s.t. Padoin (J)  SERIO INFORTUNIO PER MARCHISIO (clicca qui per la cronaca live della gara)

Udinese – Chievo: FINALE 0 – 0  Al 32′ s.t. espulso Felipe (U)

Verona – Frosinone: FINALE 1 – 2  Marcatori: 15′ p.t. Russo (F), 19′ s.t. Bianchetti (V), 47′ s.t. Frara (F)

Lazio – Empoli: FINALE 2 – 0  Marcatori: 7′ p.t. Candreva (L) su rigore, 44′ p.t. Onazi (L)

Sampdoria – Milan: FINALE 0 – 1 Marcatori: 26′ s.t. Bacca (M). Al 25′ p.t. gol annullato a Dodô (S) (Clicca qui per il live della gara) (Clicca qui per le pagelle del match)

CLASSIFICA

79 Juventus

70 Napoli

65 Roma

61 Inter

59 Fiorentina

52 Milan

48 Sassuolo, Lazio

45 Chievo

42 Torino

40 Genoa

39 Empoli

37 Bologna, Atalanta

36 Sampdoria

35 Udinese

31 Carpi

30 Frosinone

28 Palermo

22 Verona

CLASSIFICA MARCATORI

– 30 reti: Higuain (3 rigori, Napoli);
– 15 reti: Icardi (1 rigore, Inter); Bacca (1 rigore, Milan);
– 14 reti: Dybala (3 rigori, Juventus);
– 13 reti: Ilicic (7 rigori, Fiorentina);
– 12 reti: Eder (3 rigori, Inter); Insigne (1 rigore, Napoli); Salah (Roma).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it