Salernitana – Modena, vince la paura: zero gol e zero tiri

di Redazione

» Sport » Salernitana – Modena, vince la paura: zero gol e zero tiri

Salernitana – Modena, vince la paura: zero gol e zero tiri

| sabato 07 Maggio 2016 - 14:30
Salernitana – Modena, vince la paura: zero gol e zero tiri

Era da tempo che non assistevamo a una partita così brutta. Salernitana e Modena, invischiate nella affollata carovana di squadre che devono evitare la retrocessione, hanno deciso di lasciare tutto in sospeso per le ultime due giornate. E siccome è stata una giornata dominata dai pareggi (in coda ha vinto solo il Vicenza, ha perso solo l’Ascoli) in classifica è cambiato poco.

Il risultato è lo specchio fedele di una partita fatta di niente. Non un tiro in porta, non un’invenzione, non un’azione degna di nota. Dopo pochi minuti gli splendidi 21.0000 tifosi presenti sugli spalti hanno preferito concentrarsi su radioline e tablet per vedere come buttava sugli altri campi. E tuttosommato va bene così a tutti, la lotta è ancora apertissima e il Livorno si è autoeliminato con il pari casalingo con il Perugia.

—————

FINE PARTITA

49′ s.t.: ESPULSO GIORICO per seconda ammonizione.

46′ s.t.: AMMONITO GIORICO per gioco falloso.

Cinque minuti di recupero

45′ s.t.: Il Modena è un po’ più vivo e cerca il gol ma senza molta convinzione.

41′ s.t.: Un pericoloso cross diretto sulla testa di Granoche viene provvidenzialmente deviato in corner da Empereur.

37′ s.t.: Delusione sugli spalti, Pro Vercelli in vantaggio. Ma dopo un minuto arriva il pari del Trapani a riportare un po’ di serenità.

34′ s.t.: NEL MODENA ENTRA STANCO, ESCE LUPPI

32′ s.t.: Buona opportunità in area per Bus che addomestica un difficile pallone, si gira e tira di sinistro: alto.

28′ s.t.: Modena vicino al gol direttamente su calcio d’angolo, Terracciano smanaccia con qualche difficoltà.

27′ s.t.: NELLA SALERNITANA ENTRA PESTRIN, ESCE ODJER

26′ s.t.: Gatto prova un tiro in diagonale da posizione angolata: centra la porta ma il portiere c’è.

23′ s.t.: AMMONITO ZITO per gioco falloso.

22′ s.t.: NELLA SALERNITANA ENTRA ZITO, ESCE NALINI

20′ s.t.: Nel grigiore della partita la cosa più emozionante è la notizia del pareggio del Perugia.

15′ s.t.: NELLA SALERNITANA ENTRA GATTO, ESCE OIKONOMIDIS

15′ s.t.: Buon inserimento di testa di Nalini su cross da sinistra, palla alta.

10′ s.t.: Copione identico al primo tempo. Qualche sporadico tentativo ma tanta paura per entrambe le squadre.

8′ s.t.: Cross di Oikonomidis appena lungo per Bus che stava inserendosi in area.

6′ s.t.: AMMONITO MORO per gioco falloso

5′ s.t.: NEL MODENA ENRA MAZZARANI, ESCE BELINGHIERI

2′ s.t.: Osuji a terra dopo un brutto contrasto. Il giocatore urla, l’arbitro sospende il gioco per i soccorsi. Fortunatamente l’incidente sembra meno grave del temuto.

VIA AL SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO Gara condizionata dall’importanza del risultato. Nessun tiro in porta ma molti contrasti duri.

Due minuti di recupero

45′ p.t.: Nalini prova il tiro in area su una palla vagante ma manda altissimo.

42′ p.t.: AMMONITO COLOMBO per proteste.

41′ p.t.: Bus controlla al limite dell’area, tenta il tiro nonostante la pressione di due difensori e manda fuori.

40′ p.t.: Osuji apre a destra per Luppi che però sbaglia il cross in area e manda fuori.

37′ p.t.: Splendida azione in velocità del Modena ma Luppi eccede in altruismo e anziché tirare da buona posizione prova un passaggio complicato per Nardini e l’azione sfuma.

35′ p.t.: Punizione per la Salernitana lungo la linea dell’out sinistro. Palla calciata troppo a ridosso del portiere che blocca e imposta subito un contropiede bloccato da Rossi con un intervento in scivolata per impedire che la palla giungesse a Luppi.

30′ p.t.: Calcio d’angolo da destra per il Modena, colpo di testa di Gozzi troppo centrale.

28′ p.t.: AMMONITO NARDINI per gioco falloso.

27′ p.t.: Luppi trova spazio in area per una girata di sinistro in diagonale, palla fuori di un paio di metri.

20′ p.t.: Bella azione di Luppi sulla destra ma l’ultimo passaggio non è preciso.

18′ p.t.: Punizione per il Modena. Belinghieri scodella in area, rinvia la difesa senza problemi.

11′ p.t.: Poche azioni emozionanti ma la gara è molto combattuta.

6′ p.t.: Donnarumma dalla linea di fondo fa la sponda in mezzo all’area ma nessun compagno è pronto alla deviazione.

5′ p.t.: Leggerezza difensiva dei campani, per poco il Modena non ne approfitta.

2′ p.t.: Partita subito viva. Infortunio per Donnarumma colpito alla testa in uno scontro aereo con Osuji. Nulla di grave.

VIA ALLA PARTITA. Presenti sugli spalti oltre 20.000 spettatori. Salernitana in maglia granata, attacca da destra verso sinistra nel primo tempo.

Il treno salvezza passa dallo Stadio Arechi di Salerno, dove Salernitana e Modena si giocano le ultime chance di rimanere in Serie B senza passare dai playout (ai quali accedono 19esima e 20esima in classifica). Su 14 precedenti in Campania, 7 sono le vittorie granata, 4 i pareggi, 3 le vittorie ospiti.

Nonostante i canarini abbiano vinto la gara d’andata per 2 – 0, Modena e Salernitana puntano entrambe alla vittoria e attendono il risultato del Latina: il Modena ha perso lo scontro diretto con il Latina (2-0 a Modena, 0-1 a Latina), mentre la Salernitana ha vinto quello contro i laziali (2-2 a Latina, 3-2 a Salerno).

Una vittoria e la contemporanea sconfitta del Latina renderebbe quasi certa la salvezza di una delle due squadre. La Salernitana (scossa dall’arrivo di Menichini in panchina) è reduce da 6 risultati utili consecutivi, il Modena (sotto la guida Bergodi) non perde da tre partite, ma ha vinto solo 2 delle ultime 10 gare.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SALERNITANA: Terracciano; Colomabo, Bernardini, Empereur, Rossi; Nalini (dal 22′ s.t. Zito), Moro, Odjer (dal 27′ s.t. Pestrin), Oikonomidis (dal 15′ s.t. Gatto); Bus, Donnarumma. Allenatore: Menichini

MODENA: Manfredini; Osuji, Gozzi, Marzorati, Rubin; Nardini, Belinghieri (dal 5′ s.t. Mazzarani), Bentivoglio; Giorico; Luppi (dal 34′ s.t. Stanco), Granoche. Allenatore: Bergodi

ARBITRO: Baracani (Firenze)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820