Fiorentina – Palermo, la gioia di Sorrentino: “Vinciamo e salviamoci per la Sicilia”. Ballardini: “Possiamo far meglio”

di Redazione

» Sport » Fiorentina – Palermo, la gioia di Sorrentino: “Vinciamo e salviamoci per la Sicilia”. Ballardini: “Possiamo far meglio”

Fiorentina – Palermo, la gioia di Sorrentino: “Vinciamo e salviamoci per la Sicilia”. Ballardini: “Possiamo far meglio”

| domenica 08 Maggio 2016 - 17:15
Fiorentina – Palermo, la gioia di Sorrentino: “Vinciamo e salviamoci per la Sicilia”. Ballardini: “Possiamo far meglio”

Sprizza gioia capitan Sorrentino nel dopo partita di Palermo-Fiorentina, incontro terminato per 0-0: “Oggi non era facile venire qua e giocare, abbiamo meritato un punto e sappiamo che vincendo domenica saremo salvi”. “Lavoreremo duro per ottenere la salvezza. Abbiamo messo da parte i dissidi perché il Palermo è importante, siamo l’unica rappresentante della Sicilia ed era importante far bene”, ha detto ai microfoni di Mediaset Premium.

Più pacata, ma altrettanto fiduciosa la reazione del tecnico rosanero Davide Ballardini: “C’è ancora l’ultima partita. Bisogna far bene, ce la giochiamo all’ultima partita – ha detto a Radio Rai – Possiamo fare ancora meglio, siamo stati ordinati e attenti in difesa, ma con la palla possiamo essere ancora più bravi. Pensiamo solo alla partita di domenica ora”. “Il Palermo è una squadra che lotta e gioca, dunque cerca di guadagnarsi sul campo quello che si merita. Io posso parlare solo per il mio periodo e da quando sono arrivato c’è stata la massima disponibilità. Il gruppo si è compattato e siamo squadra sia in difesa che in attacco”, ha aggiunto il tecnico a Sky.

Per Ballardini, al netto dei meriti di squadra, decisivo è stato l’apporto dei “senatori”: “Sorrentino, Vitiello, Maresca e Gilardino hanno sempre dato l’anima. Giocando sia un minuto che per novanta minuti. L’anno è stato tribolato per tante cose, ma la loro serietà e il loro impegno non sono mai mancati”. “Il mio primo Palermo aveva fatto sette punti con quattro trasferte e tre partite in casa, non era andato così male – prosegue a Sky -. Adesso si vede quel che è giusto vedere in una squadra, ovvero attenzione, generosità ed atteggiamento, oltre alle qualità. Tutti ingredienti importanti per raggiungere risultati”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820