Aggiornato alle: 13:58

Fiorentina – Palermo, le pagelle. Bernardeschi vivo, Cionek una bella scoperta

di Guido Monastra

» Sport » Fiorentina – Palermo, le pagelle. Bernardeschi vivo, Cionek una bella scoperta

Fiorentina – Palermo, le pagelle. Bernardeschi vivo, Cionek una bella scoperta

| domenica 08 Maggio 2016 - 16:55
Fiorentina – Palermo, le pagelle. Bernardeschi vivo, Cionek una bella scoperta

Ecco le pagelle del match della 37esima giornata di Serie A tra Fiorentina e Palermo (clicca qui per leggere la cronaca).

FIORENTINA: Tatarusanu 6; Roncaglia 6, Gonzalo Rodriguez 6, Astori 6; Bernardeschi 6,5, Badelj 6 (dal 42′ s.t. Vecino s.v.), Borja Valero 6, Pasqual 6 (dal 16′ s.t. Marcos Alonso 6), Ilicic 5,5 (dall’11’ s.t. Mati Fernandez 6,5), Zarate 6, Kalinic 5,5.

I MIGLIORI DELLA FIORENTINA

Bernardeschi: Buona continuità sulla fascia destra anche se non è nelle migliori condizioni. Uno dei più attivi.

Mati Fernandez: Entra nella ripresa e ravviva il gioco dei viola: nulla di trascendentale ma un buon approccio alla gara.

I PEGGIORI DELLA FIORENTINA

Ilicic: Gioca senza cattiveria agonistica, quasi non volesse infierire contro la squadra che l’ha lanciato. Qualche giocata di classe non basta per la sufficienza.

Kalinic: Volenteroso ma un po’ spaesato nel ruolo di attaccante di riferimento, non ha mai l’intuito giusto sulle tante palle vaganti

—–

PALERMO: Sorrentino 6; Cionek 6,5, Gonzalez 6, Andelkovic 6; Rispoli 6, Hiljemark 6 (dal 29′ s.t. Jajalo s.v.), Maresca 5,5, Morganella 6; Vazquez 6,5 (dal 44′ s.t. Chochev s.v.), Trajkovski 5,5 (dal 16′ s.t. Quaison 6); Gilardino 6. 

I MIGLIORI DEL PALERMO

Cionek: Ancora una prestazione reattiva, puntuale, concentrato. Una bella scoperta di fine stagione per il Palermo del futuro.

Vazquez: Non incanta come altre volte ma conquista tantissime punizioni e si segnala anche per i tanti falli commessi, segno che ha lottato fino all’ultimo in ogni zona del campo

I PEGGIORI DEL PALERMO

Maresca: Lo salva l’esperienza e il senso della posizione ma è oggettivamente al di sotto delle sue ultime prestazioni.

Trajkovski: Solita storia: da titolare fallisce la prestazione (anche se stavolta ci ha messo cuore), molto meglio quando entra a partita iniziata.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820