Aggiornato alle: 00:43

Il Papa ricorda le vittime di Dacca e Baghdad | “Il Signore converta i violenti accecati dall’odio”

di Andrea Zito

» Città del Vaticano » Il Papa ricorda le vittime di Dacca e Baghdad | “Il Signore converta i violenti accecati dall’odio”

Il Papa ricorda le vittime di Dacca e Baghdad | “Il Signore converta i violenti accecati dall’odio”

| domenica 03 Luglio 2016 - 12:32
Il Papa ricorda le vittime di Dacca e Baghdad | “Il Signore converta i violenti accecati dall’odio”

Papa Francesco, come di consueto, alle ore 12.00 è intervenuto in Piazza San Pietro per la recita dell’Angelus, oggi segnata da un profondo momento di preghiera per le vittime dell’attentato di Dacca, in Bangladesh.

Dopo un momento di riflessione sul Vangelo odierno e sul ruolo dei missionari nella Chiesa e il loro messaggio di salvezza (non priva di ostacoli), la condanna dei fatti di Dacca è ferma: “Esprimo la mia vicinanza ai familiari delle vittime e dei feriti di Dacca e Baghdad; preghiamo insieme per loro e chiediamo al signore di convertire i cuori dei violenti accecati dall’odio”.

Dopo la preghiera, Francesco ha ricordato la martire Santa Maria Goretti, che ha perdonato il proprio uccisore prima di morire. Saluti per i gruppi di fedeli giunti a San Pietro (alcuni in pellegrinaggio a piedi lungo la Via Salaria), in particolare da Bergamo, dal Portogallo, dalla Corea, Ibiza e Venezuela, ma anche i connazionali di Francesco da La Rioja (Argentina).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it