Aggiornato alle: 21:13

Un super Milan schianta il Bayern, 4-3 dopo i calci di rigore. Scialbo 1-1 tra Inter ed Estudiantes

di Redazione

» Sport » Un super Milan schianta il Bayern, 4-3 dopo i calci di rigore. Scialbo 1-1 tra Inter ed Estudiantes

Un super Milan schianta il Bayern, 4-3 dopo i calci di rigore. Scialbo 1-1 tra Inter ed Estudiantes

| giovedì 28 Luglio 2016 - 09:35
Un super Milan schianta il Bayern, 4-3 dopo i calci di rigore. Scialbo 1-1 tra Inter ed Estudiantes

Il Milan di Montella stende il Bayern dell’ex Ancelotti dopo i calci di rigore nel trofeo “Audi Football Summit”. Spettacolare il 3-3 maturato nei tempi regolamentari, gli spunti positivi per il neo tecnico rossonero non sono di certo mancati. Decisivo l’errore dal dischetto di Rafihna, Bonaventura realizza il penalty decisivo.

“Una partita ben giocata, sono molto contento perché abbiamo messo in difficoltà il Bayern – ha detto Montella nel dopo gara – Questa è una piccola base per portare avanti il lavoro con convinzione ancora maggiore. È stata un’ottima gara, in relazione alle qualità dell’avversario. La cosa che mi è piaciuta di più è stata il sacrificio“.

Soddisfazione e fiducia: “Si vede che abbiamo voglia di crescere e sacrificarci. L’obiettivo è creare un calcio piacevole, che passa dal comando della partita – conclude il tecnico rossonero – Comunque conta la prestazione, non il risultato. Abbiamo saputo soffrire e questo mi soddisfa particolarmente. Rinforzi sul mercato? La società ha senz’altro voglia di crescere”.

L’Inter, invece, pareggia 1-1 contro l’Estudiantes. Una partita dai due volti: nel primo tempo meglio i nerazzurri che dopo 5′ passano in vantaggio con Nagatomo. L’Estudiantes a fine primo tempo pareggia dal nulla con Desabato che approfitta di una disattenzione della difesa di Mancini su calcio da fermo. Nella ripresa gli argentini spingono di più senza, però, creare grandi pericoli. Spicca l’esclusione di Icardi, Mancini e Thohir pensano al mercato?

Inter – Estudiantes 1 -1 Finale MARCATORI: 5′ p.t. Nagatomo (I) 43′ p.t. Desabato (E) (a New York)

MILAN – Bayern Monaco 3 – 4 (3 – 3) MARCATORI: 23′ p.t. Niang (M), 28′, 89′ rig. Ribéry (B), 38′ Alaba (B), 48′ Bertolacci (M), 61′ Kucka (M). A segno nei calci di rigore: Honda (M), Lahm (B), Matri (M), Alaba (B), Kucka (M), Bernat (B), Romagnoli (M), Bonaventura (M), Rafinha (B) sbaglia ( a Chicago)

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it