Aggiornato alle: 13:05

I rifiuti siciliani non andranno più al Piemonte | Crocetta ha sospeso la richiesta di emergenza

di Redazione

» Cronaca » I rifiuti siciliani non andranno più al Piemonte | Crocetta ha sospeso la richiesta di emergenza

I rifiuti siciliani non andranno più al Piemonte | Crocetta ha sospeso la richiesta di emergenza

| giovedì 04 Agosto 2016 - 19:39
I rifiuti siciliani non andranno più al Piemonte | Crocetta ha sospeso la richiesta di emergenza

Passo indietro della Regione Sicilia, il Piemonte non dovrà più accogliere i rifiuti dell’isola. Lo ha reso noto l’assessore regionale all’Ambiente, Alberto Valmaggia, al termine della riunione odierna della giunta piemontese. “Il ministro Galletti – ha affermato – ci ha detto che il governatore Crocetta ha sospeso la richiesta di emergenza”.

Nei giorni scorsi la Regione Piemonte aveva detto “sì” alla richiesta del governo di gestire una parte dei rifiuti della Sicilia. E, dopo le verifiche tecniche del caso, aveva dato la propria disponibilità a riceverne 15 mila tonnellate, suscitando la dura presa di posizione dell’amministrazione pentastellata del Comune di Torino.

“Abbiamo sostenuto e continuiamo a sostenere che l’inceneritore non sia la soluzione al problema dei rifiuti, ovunque essi siano prodotti. Rimaniamo quindi perplessi e preoccupati”, dichiarava il Movimento 5 Stelle, ribadita in Consiglio comunale dall’assessore all’Ambiente, Stefania Giannuzzi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it